QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

L’epidemia di influenza è finita e il numero di persone con influenza è diminuito drasticamente

Questa conclusione si basa su ricerche con dati provenienti da ospedali, laboratori, strade di prova GGD e stazioni Nivel Sentinel, una rete nazionale di medici generici. Anche se l’epidemia di influenza è finita, le persone possono ancora contrarre l’influenza.

A proposito dell’epidemia di influenza

L’epidemia di influenza è iniziata nel marzo di quest’anno. Questo è speciale, perché un’epidemia di influenza inizia di solito a dicembre o gennaio. Ciò è probabilmente dovuto alle misure di contrasto alla diffusione del virus Corona, in vigore nei Paesi Bassi fino all’inizio del 2022, e che agiscono anche contro la diffusione del virus dell’influenza. L’epidemia di influenza è durata circa 13 settimane. Questo è più lungo delle 9 settimane che dura l’epidemia di influenza media nei Paesi Bassi, anche se è difficile confrontare l’attuale stagione influenzale con le precedenti stagioni influenzali a causa della pandemia di Corona.

vaccino per l’influenza

Il vaccino antinfluenzale somministrato la scorsa stagione influenzale si è rivelato migliore del previsto. I dati preliminari hanno mostrato che il vaccino antinfluenzale fornisce una protezione del 36% contro l’infezione con il virus dell’influenza di tipo A. Nei Paesi Bassi, il virus dell’influenza di tipo A (H3N2) era più comune nell’ultima stagione influenzale. L’efficacia del vaccino antinfluenzale contro il virus dell’influenza A era del 35%. Queste percentuali si riferiscono alla protezione contro l’infezione da virus dell’influenza nei pazienti che visitano il proprio medico di famiglia a questo scopo.

prevenzione dell’influenza

Anche se l’epidemia di influenza è finita, ci sono ancora persone che si ammalano. Neville: “I virus dell’influenza sono molto contagiosi e si diffondono principalmente attraverso la tosse e gli starnuti. Lavandoti regolarmente le mani, tossendo e starnutendo nel gomito e mantenendo le distanze, riduci la possibilità di trasmettere il virus ad altri. Tienilo a mente. Soprattutto quando si contattano gruppi vulnerabili di persone, perché possono ammalarsi gravemente a causa del virus dell’influenza”.

L’epidemia di influenza è finita e il numero di persone con influenza è diminuito drasticamente

READ  Il successo del vaccino contro il cancro nei cani dà speranza agli scienziati | l'interno

Salute
Notizia

L’epidemia di influenza iniziata a metà marzo 2022 è finita. Questa la conclusione degli esperti di RIVM, Erasmus MC e Nivel. Il numero di persone contagiate dall’influenza è diminuito drasticamente dopo il picco delle ultime settimane. Il virus dell’influenza è stato trovato meno frequentemente in campioni di gola e naso di persone con sintomi simil-influenzali.

Epidemia influenzale nei Paesi Bassi: come prevenire l’assenteismo per malattia?


Salute
Notizia

Le misure del Corona non solo hanno contribuito a ridurre l’infezione del Corona virus, ma l’influenza e il raffreddore comuni si sono diffusi molto meno a causa della presenza di mascherine per la bocca entro un metro e mezzo e, naturalmente, del lavoro da casa. Quindi non è del tutto sorprendente che il numero di casi di influenza sia aumentato drasticamente dopo l’annullamento di tutte le misure Corona. C’è stata persino un’epidemia ufficiale di influenza nei Paesi Bassi quattro settimane fa. Come lo affrontiamo?

L’epidemia di influenza è iniziata nei Paesi Bassi


Salute
Notizia

C’è ufficialmente un’epidemia di influenza nei Paesi Bassi, secondo un rapporto dell’istituto di ricerca Nivel e dell’istituto sanitario RIVM. L’aumento del numero di casi di influenza è legato al rilascio delle misure Corona, il che significa che le persone stanno diventando di nuovo più connesse tra loro.

Neville: “Influenza pandemica probabilmente in arrivo”


Salute
Notizia

Nell’ultima settimana, il numero di persone contagiate dall’influenza è aumentato notevolmente. Diversi laboratori nei Paesi Bassi hanno riferito che il numero di persone infette dal virus dell’influenza è aumentato notevolmente nell’ultima settimana. Sulla base di questi numeri e integrandoli con informazioni provenienti da ospedali, medici di base e servizi sanitari municipali, possiamo suggerire che una pandemia influenzale potrebbe essere nell’aria. Questa è la conclusione di Nivel, Erasmus MC e RIVM.

Il protocollo “naso mucoso” aiuta i lavoratori durante la stagione influenzale?


Salute
Notizia

I datori di lavoro dovrebbero utilizzare il cosiddetto “protocollo del naso mucoso” per chiarire ai propri dipendenti quando possono o non possono venire al lavoro. I servizi di salute e sicurezza sul lavoro ArboNed e HumanCapitalCare supportano questo. Questa misura mira a prevenire un forte aumento del numero di casi di influenza e infezione da corona, e quindi l’assenza dal lavoro per malattia in autunno e in inverno.