QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

L’esercito israeliano annuncia una “pausa tattica” quotidiana lungo la strada pianificata nel sud di Gaza, e i combattimenti continuano altrove.

L’esercito israeliano annuncia una “pausa tattica” quotidiana lungo la strada pianificata nel sud di Gaza, e i combattimenti continuano altrove.

Questa mattina l’esercito israeliano ha annunciato “pause tattiche” su alcuni canali di social media. Per gran parte della giornata, dalle 8:00 alle 19:00 ora locale, non si svolgeranno attività militari lungo il percorso designato. Si estende dal valico di Kerem Shalom, controllato da Israele, il principale punto di ingresso degli aiuti in arrivo, fino a Salah al-Din Road, una delle strade principali di Gaza.

La decisione arriva dopo discussioni con le Nazioni Unite e altre organizzazioni internazionali. Israele afferma di voler fornire più rapidamente gli aiuti di emergenza ai palestinesi in questo modo. Il corrispondente israeliano Ralph Dekkers dice che questo ha qualcosa a che fare con questo, ma ci sono anche altri motivi.

Dekkers sottolinea che “i negoziati sono ovviamente in corso per raggiungere un cessate il fuoco, e Israele vuole mostrare il suo volto migliore attraverso queste pause e dimostrare che è pronto a raggiungere una simile tregua. Inoltre, Israele ha recentemente subito pesanti perdite a Rafah, nel sud Gaza.” Recentemente, 8 soldati sono stati uccisi. Con questa pausa, Israele può riprendere fiato e vedere come procederà con questo attacco a Rafah.

READ  Putin perde di nuovo il suo alleato: il comandante dell’esercito filo-russo viene ucciso in un’esplosione e l’Ucraina rivendica l’attacco Guerra Ucraina-Russia