QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

L’esperto di ‘Kimback’ Andy Murray pensa: ‘I Clijsters possono ancora vincere i grandi giochi’ | Tennis

TennisAndy Murray (ATP 172), magnate e vincitore del titolo (2019) agli European Open, inizia oggi con un primo turno alla Lotto Arena contro Frances Tiafoe (ATP 48). Il 34enne britannico è anche un esperto di rimonta: ‘Kim dovrebbe diventare più forte fisicamente’




“Quali sono i miei migliori ricordi della mia clip precedente qui? Ho vinto, ovviamente. “La sua vittoria ad Anversa due anni fa avrebbe potuto essere il 46esimo titolo della sua carriera, ma ha significato molto per Andy Murray. Il culmine del suo duro lavoro dopo essere tornato da due anni di problemi all’anca e chirurgia: Murray ha avuto un impianto minerale nel gennaio 2019. “È stato inaspettato”, ha detto il padre e tre volte campione del Grande Slam. “Forse ho già vinto in tornei più grandi, ma il più difficile da vincere, in termini di tutto ciò che ho dovuto affrontare con il mio corpo, è stato Anversa. La pressione a Wimbledon è stata incredibile, ma avere successo in un torneo di questo calibro è stato un burke di metallo… il percorso che ho preso è stato troppo lungo, comunque dei bei souvenir.” Due anni dopo, Murray iniziò gradualmente a trovare il suo livello più alto su base regolare. La scorsa settimana a Indian Wells ha battuto il più giovane e talentuoso sedicenne Carlos Alcaraz (ATP 42). “Il mio livello è lì per vincere contro questo tipo di giocatori e so di avere presto un ‘grande campionato’ in me”, ha detto Murray. “Non vedo più alcun impedimento fisico a fare una cosa del genere, e c’è anche il mio tennis. Quindi non capisco perché non posso vincere un grande titolo, se miglioro un po’ e mi tengo in forma”.

READ  Una sorpresa da Martinez: Boyata gioca con i Red Devils contro la Russia | Campionato Europeo 2020


Citazione

Non è facile tornare dopo essere stata via così tanto tempo, ma sono sicuro che possa ancora vincere partite ai massimi livelli. (…) Ha solo bisogno di migliorare un po’ e diventare più forte fisicamente.

Andy Murray su Kim Clijsters

Il tempo impiegato da Murray per adattare il suo corpo devastato alla fatica e all’usura della pista dimostra che non è facile tornare indietro in quel modo. Ecco perché Kim Clijsters è andato a Indian Wells per chiedere consiglio all’ex numero uno. E Murray sembra aver coltivato un po’ di fede. Murray sorrise: “E’ stato strano vedere Kim iniziare quel ritorno”. “Avevo 17 anni quando sono sceso in campo per guardare la finale degli US Open (2003) tra lei e Justin Henin. Quindi non vedevo l’ora che tornasse. Guarda, Indian Wells l’ha guardata in allenamento e ha comunque avuto un grande “Prendere le decisioni giuste e cose del genere migliorerà giocando più partite e diventerà più forte fisicamente allenandosi di più. Non è facile tornare dopo una lunga assenza, ma sono sicuro che può ancora vincere partite ai massimi livelli. Non l’ha ancora fatto, ma non sembrava neanche male, contro tutti i buoni giocatori, ha solo bisogno di migliorare un po’ e rafforzarsi fisicamente”.

© BELGA