QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Lewis Hamilton batte la sua preda Max Verstappen nell’ultimo round | Formula 1

Lewis Hamilton (Mercedes) ha ottenuto la sua terza vittoria della stagione. Al Gran Premio di Spagna aveva le mani piene del suo grande rivale Max Verstappen (Red Bull). Grazie a una strategia di pneumatici più intelligente, è stato in grado di raggiungerla alla fine della gara. Al centro della Coppa del Mondo, Hamilton ora guida Verstappen con un bonus di 14 punti.

Inizio: Verstappen su e su Hamilton

Lewis Hamilton e Max Verstappen hanno servito ancora una volta i fan del motorsport in un divertente duello. Questo è iniziato davvero nella prima linea retta.

Hamilton ha ottenuto il primo posto per la centesima volta nella sua carriera, ma è stato rapidamente costretto ad abbandonarlo. Verstappen si è subito tuffato nel letto del fiume e lo ha superato alla prima curva.

Verstappen lento pit stop

La squadra di Max Verstappen puntava a cambiarne una a Barcellona, ​​ma non è andata secondo i piani. La macchina volante è stata fermata per 4,2 secondi. L’eternità per l’eroe della “Red Bull”.

Dopo che Lewis Hamilton è stato fermato, l’olandese è tornato in testa.

Hamilton non salta subito Verstappen

Non passò molto tempo prima che Lewis Hamilton strisciasse sotto l’ala di poppa di Max Verstappen. Smontarlo era un’altra questione. Verstappen ha difeso duramente alla Red Bull.

Verstappen non ha possibilità dopo che il secondo pit Hamilton si è fermato

Mercedes tirò fuori dal cassetto la sua brochure sulla strategia dei campioni. L’emblema: i nuovi pneumatici – e quindi i più veloci – si adattano all’auto nera.

Si è rivelata la mossa giusta. Ad ogni giro, Hamilton ha sostituito un secondo o più del suo grande rivale Max Verstappen. Quest’ultimo ha detto: “Non credo che continueremo a farlo fino alla fine”.

Verstappen ripiega in finale

Max Verstappen aveva ragione. A 6 giri dalla fine, non ha avuto rifugio contro Lewis Hamilton Mercedes. Il campione del mondo ha registrato la sua terza vittoria stagionale (in 4 gare) e la sua quinta vittoria consecutiva in Spagna. In Coppa del Mondo è in testa con 14 punti, davanti a Verstappen.

L’olandese muore infortunato cambiando per la seconda volta e premendo il giro più veloce della Red Bull. Verstappen ha poi detto: “Questo è quello che è, Hamilton è andato molto più veloce”.

Proprio come la scorsa settimana in Portogallo, Valtteri Bottas è salito sul podio. Ha fatto passare (per la precisione) il compagno di squadra Hamilton durante la gara.

Punteggio GP di Spagna
corridore Chrono
1. Lewis Hamilton (GBr-Mercedes) 1u33’07 ” 680
2. Max Verstappen (Ned Red Bull) * A 15 “841
3. Valtteri Bottas (finlandese Mercedes) 26 “610
4. Charles Leclerc (lun-Ferrari) 1’03 ‘671
5. Sergio Perez (Red Bull Mix) 1 “13” 768
6. Daniel Ricciardo (US McClaren) 1’14 ” 670
7. Carlos Sainz Jr. (Spa – Ferrari) 1 round
8. Landau Norris (GBr-McLaren) 1 round
9. Esteban Ocon (Fra-Alpine) 1 round
10. Pierre Gasly (Fra-AlphaTauri) 1 round
11. Lance Stroll (era Aston Martin) 1 round
12. Kimi Raikkonen (finlandese Alfa Romeo) 1 round
13. Sebastian Vettel (Dui-Aston Martin) 1 round
14. George Russell (GBR Williams) 1 round
15 °. Antonio Giovinazzi (ETA-Alfa Romeo) 1 round
16. Nicholas Latifi (Can Williams) 1 round
17. Fernando Alonso (Spa-Alpen) 1 round
18. Mick Schumacher (Doi Haas) 2 turni
19. Nikita Mazpin (Ross Haas) 2 turni
* = Il giro più veloce
READ  Martinez: "Il ritmo era troppo lento e la nostra motivazione troppo debole" | Campionato europeo di calcio 2020