QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

L’ex figlia di Honor di Huawei torna in Belgio con il suo primo smartphone

Dopo che gli smartphone Honor sono scomparsi dagli scaffali dei negozi nel 2019, il produttore sta tornando in Belgio. Questa volta senza penalità e con il Magic 4 Pro.

Dopo che il governo degli Stati Uniti ha preso provvedimenti contro Huawei nel 2019, il produttore ha dovuto prendere la difficile decisione di gettare la spugna. La mancanza del Google Play Store è stata una perdita molto grande e AppGallery non ha potuto competere con le offerte del Play Store. Di conseguenza, Huawei e Honor hanno dovuto lasciare il campo dopo uno “scatto di crescita durato un anno”. Quest’ultima azienda – ora ex filiale di Huawei – torna ora in Benelux.

Il ritorno dell’onore nel Benelux

Dopo che è diventato chiaro che le misure adottate dagli Stati Uniti non erano temporanee, Huawei ha deciso di mettere in vendita la società controllata. Questa è stata seguita da una vendita a un gruppo di società con sede nella capitale tecnologica Shenzhen alla fine del 2020. Ciò che il gruppo voleva con Honor era rimasto sconosciuto all’epoca; La situazione è cambiata all’inizio del 2021 quando il primo telefono Honor è stato introdotto con il nuovo banner, Honor View40. Nonostante la promessa di vendere il dispositivo all’estero, lo smartphone è stato infine venduto solo in Cina.

Con smartphone come Honor Magic 4 Pro, che è cambiato all’inizio di quest’anno. Honor ha rilasciato questo dispositivo ad aprile e poi Preordini nel Regno Unito È iniziato il 13 maggio. All’epoca non era noto se Honor intendesse vendere il telefono in altri paesi europei. Conosciamo la risposta ora. Magic 4 Pro può ora essere ordinato anche in Belgio e nei Paesi Bassi tramite negozi web come Belsimpel.

READ  Android 13 è l'ultimo aggiornamento: questo cambierà - Esci

Questo avviene dopo la fine della mancanza di onore nel Benelux. Quando torniamo, possiamo anche goderci il Play Store. A causa della vendita di Honor, il produttore di smartphone è esonerato dalle sanzioni contro Huawei, il che significa che potrebbe collaborare con parti come Google per acquistare software o hardware. In questo modo, ad esempio, può anche acquistare “chip 5G” da Qualcomm.

Honor Magic 4 Pro

Per quanto riguarda il Magic 4 Pro, si tratta di uno smartphone di fascia alta con un chip Snapdragon 8 Gen 1, un display AMOLED LTPO da 6,81 pollici e una batteria da 4600mAh che può essere ricaricata con un caricabatterie da 100W.

Ciò con cui Honor vuole distinguersi sono le fotocamere che troviamo sul retro, con una fotocamera principale da 50MP, una grandangolare da 50MP ed infine un teleobiettivo da 64MP (zoom ottico 3.5x). Per gli appassionati di videografia tra noi, Honor ha integrato la cosiddetta modalità LOG a 10 bit per la modalità video 4K/60fps. Ciò ti consente di riprodurre con più dettagli (colore) durante la modifica dei video rispetto ai normali video modificati nella fotocamera.

Honor Magic 4 Pro
Il design del Magic 4 Pro è molto simile a quello dell’Huawei Mate 40 Pro

In termini di software, il telefono esegue Magic UI 6.0 basato su Android 12, che è ancora molto simile all’EMUI di Huawei. Honor afferma che fornirà almeno due aggiornamenti Android e quattro anni di aggiornamenti di sicurezza per Magic 4 Pro. Questo non è rivoluzionario, ma è in linea con le tendenze nel settore degli smartphone. Vuoi acquistare Magic 4 Pro? Ora è in vendita nel Benelux con un prezzo di ingresso temporaneo di € 999. Successivamente, il telefono dovrebbe costare 1099 euro.