QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

L’ex judoka Heidi Rackles vuole essere la relatrice della Camera: “Il mio cuore è nello sport” | judo

Heidi Rackles può trasmettere messaggi belli e nobili come atleta. Ha vinto le medaglie d’argento e di bronzo ai Campionati Europei, ma la sua medaglia di bronzo alle Olimpiadi di Barcellona del 1992 è rimasta il gioiello delle sue mani.

Dopo diversi anni come CEO della sua azienda tecnologica, Rakels vuole affrontare una nuova sfida. Il posto vacante per il presidente del consiglio di amministrazione della commissione per il commercio e l’industria ha immediatamente attirato la sua attenzione. “E’ una posizione importante – dice -. L’ho capito subito: volevo farlo”.

“Il mio cuore è ancora con lo sport. Molti atleti, specialmente nei piccoli sport, hanno solo una possibilità ogni 4 anni per poter andare ai giochi. Il BOIC deve creare l’ambiente in cui gli atleti possono esibirsi. Io prima di tutto”.

Come judoka, Raquels sa molto bene cosa significa “combattere e combattere per il proprio posto”. “Se mi verrà data l’opportunità, farò il mio lavoro con assoluta convinzione. Voglio metterci i miei tentacoli”.

Raquels ha una forte concorrenza durante la campagna elettorale, perché anche il sette volte olimpionico Jean-Michel Saive è un candidato. “Ho molto rispetto per lui, è un grande atleta”, dice Raquels.

Le elezioni sono previste per il 10 settembre. Si cerca un successore per Pierre-Olivier Beckers, alla guida dell’azienda dal 2004. È al suo quarto e ultimo mandato.

READ  Mountain King Kobe Goossens: "Uno dei giorni più epici in bicicletta" | Tour de Romandi