QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

L’hash rate di bitcoin raggiunge livelli record negli Stati Uniti » Crypto Insider

Nell’ultimo anno si è verificato un cambiamento significativo nel cosiddetto ordine di selezione Tasso di hash, o potenza di calcolo, da Bitcoin (BTC) Rete. Poiché in precedenza la Cina ospitava una grande maggioranza di bitcoin MinatoriQuesto è stato interrotto bruscamente quando il governo cinese lo ha annunciato Menino di Criptovaluta recinto.

Poi quasi tutti i minatori in Cina sono stati costretti a trasferirsi in altri paesi. Gli Stati Uniti e il Kazakistan in particolare erano luoghi attraenti per questi minatori.

Estrazione di bitcoin

Nel 2019, si stima che il 65% di tutta la potenza di calcolo si trovasse in Cina. A quel tempo, solo il 4,9% di quelli Tasso di hash Situato negli Stati Uniti. A causa del divieto di mining in Cina, la potenza di calcolo emessa da questo Paese è praticamente scesa a zero, secondo i dati di Indice di consumo di elettricità di Cambridge Bitcoin

Il Kazakistan in particolare ha visto un aumento significativo del numero di minatori che si stabiliscono nel Paese. Nell’agosto dello scorso anno, l’hash rate in Kazakistan era almeno il 18% del totale. Tuttavia, il paese è attualmente provocato da Grande tumulto interiore.

Il governo del Kazakistan ha persino chiuso completamente Internet pochi giorni fa per stroncare le proteste sul nascere. Ciò ha avuto conseguenze disastrose per i minatori del paese e per l’hash rate della rete Bitcoin in Kazakistan.

mineraria negli Stati Uniti

Per questo motivo, la quota statunitense dell’hash rate è diventata molto più ampia. Di recente ha raggiunto un nuovo massimo di almeno il 35%. Al momento, anche gli Stati Uniti sembrano essere ancora un porto sicuro per il mining di bitcoin.

READ  Emsisoft fornisce lo strumento di decrittazione del ransomware Diavol - IT Pro - News

Resta da vedere se ciò continuerà in futuro. Ieri è stato annunciato che i legislatori statunitensi Sto cercando risposte Informazioni sul consumo energetico netto della rete bitcoin.

Se queste risposte non vanno bene con il governo statunitense, non si può escludere che interverrà anche contro il numero sempre crescente di minatori nel Paese.