QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Lindsay De Vylder e Robbe Ghys entrano nel fine settimana come leader in Six Days of Ghent | Gand lotteria sei giorni

Quattro giorni dopo, al Ghent Six Days, il comando è ancora nelle mani di Lindsay De Vylder e Robbe Ghys. Guidano il duo Van den Bossche/Havik e Hesters/Teutenberg.

Stand sei giorni da Gand
1. De Vylder / Ghys (Bel) 237
2. van den Bosch/Havik (Bill/Ned) 206
3. Heisters / Teutenberg (Bell / Germania) 165 +2
4. Casey / De Buest (Belgio) 123 +2
5. Hoppezak / Heijnen (Ned) 172 +4
6. Hayter / Wright (Regno Unito) 127 +4
7. Cluj/Diller (Germania/Zoe) 70 +6
8. Nave fan / Dennis (Ned / Bill) 185 +12
Vertigine

  1. 00:53 Fine giornata 4: Ghys e De Vylder mettono le carte in tavola. Lindsay De Vylder e Robbe Ghys continuano a guidare i sei giorni dopo il quarto giorno. La coppia belga ha totalizzato 237 punti venerdì sera. Fabio van den Bosch e l’olandese Yoweri Havick sono secondi con 206 punti. Jules Hesters e il suo compagno di squadra tedesco Tim Torn-Teutenberg sono terzi con 165 punti, ma hanno già due punti da recuperare, così come Ilgo Kessie e Jasper de Buest sono quarti con 123 punti. Il resto del campo segue quattro o più round e conta per la vittoria complessiva. La prima corsa a punti della serata è stata organizzata dall’olandese Jan Willem van Schep. Il danese Matthias Malmberg ha tirato fuori la carta nella seconda corsa a punti. È stato riferito che la squadra è stata prematuramente eliminata dopo una pesante caduta che ha coinvolto diverse coppie. De Vylder e Ghys hanno nuovamente richiesto tutta l’attenzione durante un giro di pista. Madison lo ha seguito in 50 minuti, GP Patrick Sercu, licenziato dal più grande di tutti: Eddy Merckx. Un vero e proprio pezzo di guardaroba in cui le coppie Hesters/Teutenberg e Keisse/De Buyst hanno avuto una cavalcata importante dai loro diretti rivali. Il Gran Premio è stato vinto da Patrick Sirko dell’olandese Hobiezak e Heinen davanti a De Wilder, Geis, van den Bosch e Havick. Tradizionalmente, il GP Sercu ha fatto sì che le carte tremassero davvero in vista della finale di domenica e che le squadre più forti potessero mettersi in mostra. Successivamente, Lotte Kopecky ha dimostrato ancora una volta di essere attualmente la numero uno nel ciclismo femminile. Ha vinto la corsa a punti con sorprendente facilità. Robbe Ghys e Jasper De Buyst hanno entrambi vinto il derny. Ghys era troppo grande per il resto e ha corso verso la vittoria e il punteggio pieno vinto con il pacemaker di Erik Schoefs. De Buyst insieme a Erik Schoefs hanno nuovamente assicurato ad Alderney il massimo dei punti nella serie 2. Nel frattempo, “ILJOOOO” ha fatto eco di nuovo a “t Kuipke”. La supersprint è stata vinta dal ritirato Keizer. La serata si è conclusa con una vittoria nella corsa dei 500 metri per nientemeno che Tour – Terminator – Dens e il suo compagno di squadra Jan Willem van Schip. .
  2. 00:21 Guise, Casey e De Buest prendono i punti. Robbe Ghys e Jasper De Buyst hanno vinto il derny di stasera. Nella prima serie Ghys è stato un po’ troppo grande per il resto e si è ripreso per vincere e vincere a pieni punti con il pacemaker di Erik Schoefs. De Buyst insieme a Erik Schoefs hanno nuovamente assicurato ad Alderney il massimo dei punti nella serie 2. Nel mezzo, “ILJOOOO” ha fatto eco di nuovo a “t Kuipke”. La supersprint è stata vinta dal ritirato Keizer. .
  3. 10:00 Kopecky: “Sportiva dell’anno? Sì, forse, sì.”

    Kopecky: “Sportiva dell’anno? Sì, forse, sì.”

  4. 00:09 Bossuyt: “Spero di vincere altri titoli mondiali”.

    Bossuyt: “Spero di vincere altri titoli mondiali”

  5. 00:05 Lotte Kopecky vince la corsa a punti per forza maggiore. La prima donna del ciclismo belga ha vinto la corsa a punti per forza maggiore. La campionessa del mondo Shari Bossuyt è arrivata terza. .
  6. 2022-11-19.
  7. 23 ore 20. Keisse e De Buyst non dovrebbero contare. Forse hanno qualcosa nella manica. Sguardo rubino.
  8. 23:00 12. Ruby Gaze: “Stiamo andando molto bene”.

    Robbe Ghys: “Stiamo molto bene”

  9. 23:00 10. Il duo olandese vince il Grand Prix Patrick Sirko. Il duo olandese Vincent Hobezak e Philipp Heynen vincono, in qualche modo a sorpresa, Madison davanti ai favoriti De Wilder e Geese. Ma la squadra di Baloise ha fatto una buona impressione in questo Gran Premio su Patrick Sirko. .
  10. 22 ore 02. Cambio turno. Theo Reinhardt è partito sei giorni da Gand stasera. Il tedesco si ammala e torna a casa. Reinhardt ha formato un duo a ‘t Kuipke con il connazionale Roger Kluge. Il campione europeo Madison è arrivato settimo, a sei giri dal   Lindsay De Vylder e Robbe Ghys. Cluj completerà il resto della gara di sei giorni con lo svizzero Sylvain Dellier. Aveva già perso il suo compagno di squadra Stijn Steels nella serata di apertura a causa di un grave incidente. .
  11. 21h 39. Ancora una volta De Vylder è il giro più veloce del circuito. Ora i piloti si stanno preparando per la gara più importante della serata: la Madison. La cattura iniziale è stata data da Eddy Merkcx. .
  12. 21:00 10. Iljo Keisse e Jasper De Buyst scelgono di nuovo i bianchi per i loro soldi nelle qualificazioni a squadre e sono la prima coppia a finire. Probabilmente non è una scelta così sbagliata perché poco dopo c’è anche di nuovo una caduta. Fortunatamente, ognuno esce di pista da solo, ma Noah Vandenbranden (Lotto) sembra essere la vittima più grande. La corsa è stata interrotta per un po’ di tempo perché la pista necessita di essere riparata. .
  13. 20:48 Jan Willem van Scape vince il primo numero della quarta serata. L’olandese è il primo vincitore della corsa a punti, proprio come ieri. Nel secondo gruppo, Mathias Malmberg è il migliore davanti a Robbie Gies e Joweri Havick. .
  14. 20:25
READ  Eli Iserbyt gioca per l'acqua a Waterloo ed è il primo capitano della Coppa del Mondo