QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

L'iPhone di Apple potrebbe essere pieno di spyware

L'iPhone di Apple potrebbe essere pieno di spyware

Infezione senza fare clic

Se sul tuo dispositivo è presente spyware, gli hacker avranno accesso al tuo microfono e potranno leggere tutto ciò che scrivi, comprese app come WhatsApp e Signal. Possono anche tracciare la tua posizione e raccogliere password. Dove spesso dovevi cliccare su un link infetto o scaricare qualcosa, ora ci sono gli “attacchi zero-click”, in cui non è più necessario cliccare per infettarsi. Lo spyware entra tramite iMessage con un allegato che viene automaticamente distribuito sul tuo telefono. molto spaventoso. Una volta installato lo spyware, il messaggio scompare.

Alcuni elementi che potrebbero indicare la presenza di spyware

Se ritieni che il tuo telefono sia infetto da spyware, ci sono alcune cose che puoi fare. Attiva la Modalità Blocco sul tuo iPhone, così alcune funzioni non funzioneranno più, ma sarai protetto. Puoi anche contattare il Security Lab di Amnesty International. Trovare lo spyware è piuttosto complicato, anche se il rapido consumo della batteria, le interruzioni di corrente impreviste e l'elevato consumo di dati possono indicare la presenza di spyware. Esistono alcune app che affermano di essere in grado di rilevare spyware, ma sicuramente non sono altrettanto precise.

Se vuoi prevenire lo spyware, è una buona idea riavviare il dispositivo almeno una volta al giorno. Anche disabilitare iMessage e FaceTime può aiutare. Inoltre, gli esperti consigliano anche di installare sempre l'ultimo aggiornamento per il tuo sistema operativo e di scaricare app solo da fonti verificate.

READ  Svelata l'eclissi dei sogni quantistici e i giochi Lucasfilm