QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

L’irraggiungibile Lotte Kubicki corre per vincere il suo sesto titolo belga consecutivo

L’irraggiungibile Lotte Kubicki corre per vincere il suo sesto titolo belga consecutivo

NK sulla strada – BEL

Prova Individuale – Donne

14:30 Binchy15:15 Panchina

    Come previsto, Lotte Kubicki ha vinto il titolo belga a cronometro a Binche. Wolverine di SD Worx-ProTime è stato 43 secondi più veloce al traguardo di Marthe Goossens, che aveva l’odore più veloce di Marion Norbert Riberolle. Con sei titoli, Kopecky è ora l’unico detentore del record.

    Dopotutto abbiamo ottenuto un BC entusiasmante?

    Nel punto centrale, la grande favorita Lotti Kubicki è stata di soli 6 secondi più veloce della sua inseguitrice numero uno Marthe Goossens.

    Ma nella seconda parte, più difficile, Kopecky scoprì presto Goossens. Nella sua nuova posizione di pilota, ha stupito tutti. Buono per il sesto titolo consecutivo.

    “Sta iniziando a diventare davvero grande”, ride Kopecky. “Ma è comunque bello diventare campione belga.”

    “La prima parte era molto veloce con molte discese. La seconda parte era perfetta per fare la differenza.”

    È stato un fotofinish per la medaglia d’argento: Martha Goossens è stata un decimo di secondo più veloce di Marion Norbert Ribroll.

    Kopecky è stato 43 secondi più veloce di Goossens.

    Fase dopo fase

    frettoloso

    1. Lotte Kopecky
    2. Marth Goossens su 43″
    3. Marion Norbert Ribrolé in 44″
    4. Julie Sapp in 1’13’
    5. Julie van de Velde in 1’15’
    6. Fleur Morz a 1’22”
    7. Lottie Claes 1’22”
    8. Alana Castric a 1’48”
    9. Audrey De Keersmaeker 2’01’
    10. Vov Bastiansen in 2’34’
    11. Esme Gilkins al minuto 2:53

    Norbert Ribrol in 1

    Il ritmo di Kopecky suona ancora molto fluido.

    Nel frattempo, Norbert Ribrol sta anticipando i tempi. Devono ancora presentare la cronometro solo Marthe Goossens e Lotte Kopecky.

    4 minuti in più

    Lottie Kopecky ce la farà da sola? Ci sono ancora 4 concorrenti in arrivo e siamo pronti per il finale completo.

    Punteggio medio alla fine

    1. Fleur Mores a 27’19”
    2.Lotto Claes a 0″
    3. Alana Kastrick a 26″
    4. Audrey de Keersmaeker con un diametro di 39 pollici
    5. Vuve Bastiansen in 1’12’
    6. Esme Gilkins a 1’31’

    Poco più di 40 km/h

    Alla fine arrivano i primi cavalieri. Alana Castrique ha ottenuto il tempo provvisorio più alto: ha percorso una distanza di 19,3 km con una media di 41,7 km/h.

    Non abbiamo più divisioni, quindi la tensione è assicurata fino alla fine.

    Renate Shuti

    Il pattinatore Tas è il campione belga

    Nel frattempo, Sandrine Tas è stata incoronata campionessa belga Elite senza contratto. Schiaccia il pattinatore avversario.

    Kopecky ha un obiettivo

    Nei lunghi rettilinei Kopecky segue lentamente Marthe Goossens nel mirino. Sulla base del primo punto medio, questo è il suo più grande concorrente.

    Kopecky è “solo” 6 secondi più veloce

    Avremo più tensione del previsto?

    Dopo 7,5 chilometri, Kopecky era solo 6 secondi più veloce della numero 2 Marthe Goossens. Seguito da una sorpresa 3° Fleur Moors a 17 secondi.

    Aspettando Kopecky

    I 18enni marocchini saranno in corsa per le medaglie? Altri due concorrenti dovrebbero passare a metà, con i Mori ancora a condurre le discussioni.

    Stiamo aspettando Lottie Kopecky.

    Miglior tempo per i marocchini al Waypoint 1

    18 anni e già in vetta dopo 7,5 km.

    Fleur Mores corre 12 secondi meglio della sua prima inseguitrice al primo intermedio. Ottima prestazione del primo anno da professionista.

    Non c’è molto margine di miglioramento nella situazione di Kopecky.

    José de Quir

    Nuova posizione sperimentale

    Kopecky sta evitando la posizione di pilota su cui ha lavorato negli ultimi mesi. Mi chiedo se spazzerà via amici e nemici al primo punto di passaggio.

    Kopecky inizia la sua ricerca per il suo sesto titolo nazionale a cronometro

    Ecco Kopecky

    La favorita incrocia le gambe e inizia a concentrarsi completamente.

    Lotte Kopecky inizia la sua ricerca per il sesto titolo consecutivo a cronometro.

    Ex signora francese

    La ciclista di ciclocross Marion Norbert Ribrol inizia come una palla di cannone.

    “Avrà un corso qui che le si addice con molti bauli”, dice José de Cauer dell’ex francese.