QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

L’Italia alle prese con una fuga di notizie: “Fa male alla Nazionale”

L’Italia alle prese con una fuga di notizie: “Fa male alla Nazionale”

Il giorno dopo il drammatico epilogo del girone B, in campo italiano c’è stata poca gioia. Il tecnico della Nazionale Luciano Spalletti si è fatto beffe della fuga di notizie in Nazionale.

L’Italia, campione d’Europa in carica, sembrava destinata a subire un duro colpo contro la Croazia. Era sotto 1-0, ma è riuscito a pareggiare nell’ultimo secondo dei tempi supplementari. L’Italia passa così nuovamente al secondo posto nel girone B.

Spalletti cattivo

L’Italia è così assicurata al turno successivo e la Croazia è sull’orlo dell’eliminazione. C’era comunque motivo di lamentarsi dell’esame di italiano. Spalletti ha modificato la sua tattica, ma questo è stato inizialmente riportato dai media italiani. Dopo una domanda sulla formazione, Spalletti ha risposto con dispiacere in conferenza stampa.

“Hai accettato quell’ordine prima della partita. Questa è la debolezza del narratore. C’è una sfera interna e una sfera esterna. Se qualcuno fa trapelare affari interni, ciò influenzerà la Nazionale”, ha detto l’ex allenatore del Napoli.

Calmo Spalletti

Poi l’allenatore della Nazionale italiana si è calmato e ha risposto alle domande dei giornalisti. “Parlo sempre con i giocatori prima di ogni partita. In Italia abbiamo già praticato il 3-5-2. Sì, questo è stato fatto consultando il mio gruppo di gioco.

Spalletti ha ritrovato anche il merito Azzurri Guadagnato. Il selezionatore italiano sottolinea anche la difficoltà della ‘squadra della morte’. “Meritiamo di continuare in base a ciò che abbiamo ottenuto sul campo”, cita Ultime novità Spalletti.

READ  L'Italia discute il recupero della rottura per Eurovita - Fonti

Kijk en wed live op Europees topvoetbal

-->