QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

L’Italia chiede se le auto sportive possono usare i motori a benzina più a lungo

Lo scorso fine settimana, l’Italia ha lanciato una campagna eccezionale con l’Europa Divieto di vendita di auto con motore a combustione entro il 2035. Il paese vuole offrire ai suoi esclusivi costruttori di auto sportive l’opportunità di continuare a sviluppare le classiche multicilindriche per molto tempo a venire. Il ministro italiano per i cambiamenti climatici Roberto Cingolani ha dichiarato in un’intervista: Bloomberg Il suo Paese sostiene pienamente i suoi obiettivi di riduzione della CO2, ma chiede eccezioni per diversi importanti produttori come Ferrari e Lamborghini, che producono solo poche migliaia di auto all’anno. Singolani ritiene che quei numeri siano troppo piccoli per avere un impatto significativo sulle emissioni complessive dell’umanità.

Porsche non era d’accordo

Oliver Bloom, CEO di Porsche, risponde in un’altra intervista durante l’IAA di Monaco Bloomberg E si oppone alla domanda italiana. Crede che tutti dovrebbero fare la loro parte nella lotta contro il cambiamento climatico, compresi i produttori che producono solo poche automobili. Inoltre, Bloom sottolinea che le auto elettriche hanno prestazioni molto migliori rispetto ai modelli con motori a combustione. “Nel prossimo decennio, lo slancio elettrico sarà imbattibile”, afferma. Bloom è decisamente forte nei suoi panni con le sue affermazioni perché è con il suo marchio Taekwondo È già stato dimostrato che le auto sportive competitive possono essere costruite con la trazione completamente elettrica

Vuoi seguire da vicino le ultime notizie sull’auto?

Hai trovato interessante questo articolo e vuoi ricevere le ultime notizie sull’auto direttamente nella tua casella di posta? Come oltre 300.000 appassionati di auto, iscriviti ora via e-mail:

Leggi di più su:


READ  Giorgio Cielini, 36 anni, presenta una foto di Turchia-Italia (video) | Calcio24

Troplin Bert

Circa l’autore: Troplin Bert

Bert ha tartufato il suo amore per l’auto instillato in lui da sua madre. Era particolarmente colpito dalle innovazioni tecnologiche e dai fatti dietro l’esagerazione.
Viene svelato nel parcheggio accanto a una confraternita di auto elettriche contemporanee accanto alla BMW Serie 8 del 1992.