QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

L’Italia denuncia focolaio di influenza suina africana – Notizie Maiali



Shutterstock

Notizia Maiali



Le autorità africane hanno segnalato un focolaio di influenza suina nel nord Italia. Questa è una perdita per l’export di carne italiana.

L’animale è stato ritrovato nel territorio piemontese a circa 120 chilometri a sud ovest di Milano. In seguito al sospetto di influenza suina africana, il cinghiale è stato testato e trovato infetto dal virus. I protocolli sono stati redatti in Italia qualche anno fa quando il virus è apparso in Germania. Una delle misure per prevenire un’ulteriore diffusione del numero di cinghiali.

L’Italia ha quasi nove milioni di suini, il che la rende il settimo produttore di suini nell’Unione Europea. Entro il 2020, il Paese ha esportato 144.000 tonnellate di carne di maiale, con un valore di esportazione di base di circa 700 milioni di euro. I mercati asiatici come la Cina e il Giappone attualmente non importano carne di maiale dall’Italia, il che ha un effetto indesiderato sul settore della carne suina nel paese.

Farmers Business.NL

Coppa d’acqua

Wouter Baan è l’autore di Boerenbusiness e si concentra sui mercati lattiero-caseari, suini e carne. Segue gli sviluppi nel settore agroalimentare (business) e intervista amministratori delegati e responsabili politici.

READ  Mandato d'arresto internazionale per Robinho, violentato in Italia