QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

L’Italia e la Danimarca hanno allentato le regole per i turisti europei

Finirà domenica il mini-isolamento obbligatorio di cinque giorni imposto dall’Italia ai viaggiatori dell’UE. Anche la Danimarca alleggerirà le regole per i turisti da venerdì.

Il ministro della Sanità italiano Roberto Speranza ha firmato un accordo che consente alle persone dell’Unione europea, dell’area Schengen, della Gran Bretagna e di Israele di sottoporsi a un test corona negativo. L’Italia conta sui turisti stranieri per rilanciare la propria economia. Complessivamente, il turismo rappresenta circa il 13% del PIL italiano.

Il ministro ha anche annunciato l’apertura di nuovi aeroporti per voli “non governativi” da altri paesi. Il sistema offre anche un altro arrivo con test corona negativo alla partenza, che era già tra gli Stati Uniti e gli aeroporti di Roma e Milano. Si espanderà negli aeroporti di Venezia e Napoli e in Canada, Giappone ed Emirati Arabi Uniti.

Danimarca

La Danimarca alleggerirà le regole per i turisti da venerdì. I viaggiatori provenienti dall’Unione Europea e dai paesi Schengen non devono più fornire una buona ragione per entrare nel paese. La nuova regola si applica ai paesi in cui la situazione della corona non è molto grave.

Il ministero degli Esteri ha detto giovedì sera che i viaggiatori in Danimarca dovrebbero presentare un test più negativo ed essere isolati dall’arrivo. Questo non si applica a coloro che sono già stati vaccinati o hanno avuto un’infezione da corona in precedenza. Chiunque viaggi attraverso il confine con la Germania o la Svezia non dovrebbe essere isolato, ma dovrebbe solo presentare un test negativo, che ha un massimo di 72 ore.

Fonti nella dichiarazione del ministero hanno affermato che gli obblighi isolati nei confronti dei paesi con cifre ragionevoli sulla corona scompariranno dal 26 giugno. Dall’inizio di maggio è stato permesso di rientrare nel paese vaccinati da diversi paesi dell’UE e di Schengen. Riguarda almeno i paesi in cui si applica il codice arancione, il che significa che la situazione non è molto grave e i tipi di preoccupazione per il virus non sono diffusi.

(Belgio)

Il ministro della Salute italiano Roberto Speranza ha firmato un accordo che consente alle persone dell’Unione europea, dell’area Schengen, della Gran Bretagna e di Israele di sottoporsi a un test corona negativo. L’Italia conta sui turisti stranieri per rilanciare la propria economia. Complessivamente, il turismo rappresenta circa il 13% del PIL italiano. Il ministro ha anche annunciato l’apertura di nuovi aeroporti per voli “non governativi” da altri paesi. Il sistema offre anche un altro arrivo con test corona negativo alla partenza, che era già tra gli Stati Uniti e gli aeroporti di Roma e Milano. Sarà esteso agli aeroporti di Venezia e Napoli ea Canada, Giappone ed Emirati Arabi Uniti, mentre la Danimarca da venerdì allenterà le regole del turismo. I viaggiatori provenienti dall’Unione Europea e dai paesi Schengen non devono più fornire una buona ragione per entrare nel paese. Questa nuova regola si applica ai paesi in cui la situazione della corona non è molto grave. Il ministero degli Esteri ha detto giovedì sera che chiunque si rechi in Danimarca dovrebbe presentare un test più negativo e isolare la visita. Questo non si applica a coloro che sono già stati vaccinati o hanno avuto un’infezione da corona in precedenza. Chiunque viaggi attraverso il confine con la Germania o la Svezia non dovrebbe essere isolato, ma dovrebbe solo presentare un test negativo, che ha un massimo di 72 ore. Fonti nella dichiarazione del ministero hanno affermato che gli obblighi isolati nei confronti dei paesi con cifre ragionevoli sulla corona scompariranno dal 26 giugno. Dall’inizio di maggio è stato permesso di rientrare nel paese vaccinati da diversi paesi dell’UE e di Schengen. Riguarda almeno i paesi in cui si applica il codice arancione, il che significa che la situazione non è molto grave e i tipi di preoccupazione per il virus non sono diffusi. (Belgio)

READ  L'Italia registra una forte domanda per la prima emissione di green bond | notizia