QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

L’Italia fa causa a un disoccupato, ma mezzo milione …

Un italiano non si presenta al lavoro in un ospedale di Cuttack da 15 anni. In quel periodo ha guadagnato uno stipendio di oltre mezzo milione di euro. Ciò non è senza effetto, perché è stato perseguito per aver abusato dell’ufficio ed estorto denaro.

Un’indagine della polizia italiana – nota all’epoca come part-time – mostra che l’ormai 67enne non lavora dal 2005, ma ha ricevuto il suo stipendio mensile dall’Ospedale Paclisi Ciacio. Il totale è stato di 8 538.000.

Il sospetto avrebbe minacciato l’allora direttore dell’ospedale e gli aveva ordinato di ignorare la sua assenza. La donna alla fine si è ritirata e il suo erede non si sarebbe mai accorto che mancava un dipendente. Tutti e sei i dirigenti sospettati di aver svolto un ruolo nel coprire l’assenza sono oggetto di indagine.

L’uomo è stato descritto dai media italiani come il “re di niente”. Presumibilmente, l’uomo ha battuto il record nazionale di “quanto tempo una persona può rimanere al lavoro”. La mancanza di pubblicità in Italia è un grosso problema. Dopo che diversi casi sono venuti alla luce, il governo ha inasprito una legge nel 2016 per affrontare meglio gli abusi. Le telecamere sono state utilizzate per condurre le indagini. Ad esempio, un agente di polizia che viveva nello stesso edificio in cui lavorava ha preso l’orologio in mutande ed è tornato a dormire.

Nel 2015, 35 dipendenti sono stati catturati presso il Comune di Sanremo a maneggiare l’impianto per due anni. Puoi vedere dalla telecamera come i dipendenti o le loro mogli vanno tutto il giorno e poi fanno shopping o vanno in canoa.

READ  Remco Evenpol lascia la Coppa del Mondo e corre in Italia, con tre belgi al suo fianco

Emendamento 22 aprile 2021. La precedente edizione prevedeva che l’importo mensile fosse di 538 euro, ma in realtà si trattava di circa 538.000 euro in totale.