QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

L’Italia ha il sistema legale più lento dell’intera Unione Europea

L’Italia ha il sistema legale più lento dell’intera Unione Europea. Questo è il risultato di uno studio della Commissione europea sulle prestazioni, la qualità e l’indipendenza dei sistemi giuridici degli Stati membri dell’UE. I ricercatori osservano che la recessione sembra essere un fattore costante nella risoluzione dei casi in Italia.

In Italia, secondo il rapporto, un file apparirà in media solo 500 giorni prima del primo processo. La procedura di ricorso dura circa ottocento giorni. Infatti, per la decisione finale della Corte di Cassazione si dovrebbe tener conto di una media di 1.300 giorni.

Appendice

“Anche l’Italia sta affrontando una vasta serie di casi pendenti”, hanno affermato i ricercatori. Inoltre, ci sono pochi giudici ogni 100.000 persone nel paese. Al contrario, l’Italia ha il maggior numero di avvocati nel singolo sindacato. ”

Perché i problemi non si limitano ai casi penali Nel campo della giustizia amministrativa Solo Malta e Portogallo sembrano essere più lenti dell’Italia.

“Questo è un segnale positivo che l’Italia è stata in grado di superare alcune delle sue battute d’arresto in materia civile e commerciale”, ha affermato il commissario europeo alla Giustizia Didier Reinders. “Tempo di attesa nella giustizia italiana Tuttavia, sono ancora in ritardo media europea. “

sentimenti

Uno studio dell’Agenzia Europrometer ha rilevato che l’Italia ha avuto i punteggi peggiori di commenti sull’indipendenza dei sistemi giudiziari nazionali. L’Italia ha solo statistiche migliori all’interno dell’UE rispetto a Bulgaria, Polonia, Slovacchia e Ungheria. Il problema è in gran parte dovuto al sentimento del governo e alla pressione politica sulla magistratura italiana.

Il ministro della Giustizia italiano Marta Cordobia sta servendo Riforma del processo penale. Cordobia vuole fissare un termine massimo in cui l’intero processo, comprese tutte le procedure di ricorso, deve essere completato. Anche le possibilità per le procedure di ricorso sono scarse.

READ  Cresce il numero dei contagi da corona in Italia a causa delle feste del Campionato Europeo

Inoltre, il ministro si batte per un’organizzazione che dovrebbe dare la priorità a determinati file. Finora ciò poteva essere ottenuto solo attraverso le circolari interne dei singoli pubblici ministeri.

I populisti di destra Leica Nord e Partido Radical, invece, vogliono limitare il potere della magistratura italiana. Entrambe le parti vogliono indire un referendum su questo.

(bzg)