QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

L’Italia ha vinto il titolo europeo dopo un thriller su rigore contro l’Inghilterra

Porta Redazione online


L’allenatore della nazionale italiana Roberto Mancini è tornato ai suoi nomi familiari per la finale, ma il suo compagno di squadra inglese Gareth Southgate ha abbracciato la sua squadra. Trippier ha incoraggiato la difesa della squadra. I Tre Leoni, spalleggiati da un frenetico pubblico di casa, sono subito esplosi in campo. Dopo un rapido contrattacco, Trippier South ha immediatamente premiato la fiducia di Southgate, servendo Shaw. Il difensore del Manchester United (2.) non ci ha pensato molto e ha spinto la palla in lontananza. Gli italiani sono sembrati un po’ impressionati dall’atmosfera di Wembley e non hanno potuto agire subito.

Niente fuochi d’artificio

Entrambe le squadre hanno combattuto molte battaglie, ma era meno il calcio. Con mezz’ora sull’orologio, Assuri ha detto che era a sua disposizione. Sebbene Cheese abbia colpito un metro di larghezza dopo un’emergenza, è improbabile che crei migliori possibilità. Gli inglesi sembravano già avere due menti: hanno provato a tirare avanti per raddoppiare il punteggio, ma non hanno particolarmente voglia di ingoiare un gol. Nessun nuovo cracker prima della pausa. Pickford non ha avuto problemi con il calcio di Verdi.

bilanciatore

L’Italia è uscita dagli spogliatoi con rinnovato coraggio. Insine ha subito avuto una buona occasione con una punizione da ottima posizione, centrato davanti alla porta, ma ha fatto rotolare la palla oltre un metro di larghezza. L’Inghilterra, d’altra parte, ha ottenuto un titolo sfocato da Maguire. Un’ora dopo, Bigford tenne dritto l’inglese e Sisa gli sparò un colpo alle gambe. Pochi minuti dopo ne è valsa la pena. In un corner l’inglese non riesce a respingere il pallone, e attraverso il battipenna e il palo, la palla arriva a Bonucci (67.) all’ingresso con il punteggio di 1-1.

READ  Immobili in Italia: uno per ogni budget - Borsa e denaro - Manitouk

In cambio l’Inghilterra offriva poco e doveva difendere. Invece Ferradi è rimasto isolato davanti alla porta inglese dopo un lancio lungo, ma la pelle non è riuscita a staccarsi contro le corde. La partita è stata interrotta poco dopo l’inizio dell’ultimo quarto per la cura dell’infortunio di Cesa, che poi ha dovuto lasciare il campo, interrompendo il ritmo. Non sono stati segnati molti gol in nemmeno sei minuti di tempo supplementare.

Rinnovo

Phillips ha avuto la prima occasione agli straordinari, ma il suo tiro si è diffuso in un angolo dove è caduto. Come al solito, entrambe le squadre hanno giocato con il freno a mano. Senza essere realmente pericolosa, l’Italia ha aumentato la pressione. Tuttavia, nella seconda estensione, posizioni calde per entrambe le bocche bersaglio. In alternativa Bernardeschi ha avuto la sua occasione con una punizione dura al centro della porta – Pickford ha avuto qualche problema con questo. Alla fine della giornata l’Inghilterra riprese il controllo. Dopo essere andato dritto nell’area, Jorginho è uscito con un cartellino giallo otto minuti prima del fischio. Entrambe le squadre sembravano poi essere penalizzate ed evitare rischi.

Calcio di rigore

Kane ha aperto le marcature ai rigori, con Kane che pareggia. Lo sforzo di Pilford è stato salvato da Pickford, in cui Maguire ha dato il comando a English. Bonucci mantenne viva la fede italiana. Rashford lo lasciò, dopo un match inciampante, dopo aver ricostruito l’Inghilterra. Bernardeci ha segnato dal gelido silenzio, per non incrociare mai Sancho Donorumma. Jorkinho è stato in grado di finirlo, ma si è scontrato con Pickford (e il palo). Ma anche Saga ha perso, il che significa che l’Italia ha preso il titolo europeo.

READ  Il ministro Ben Weights non ha seguito l'esempio dell'Italia: "Road to ...