QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

L’Italia sequestra uno yacht legato a Putin Guerra tra Ucraina e Russia

AggiornareIl governo italiano venerdì ha sequestrato uno yacht di lusso del valore di 700 milioni di dollari (circa 664 milioni di euro) legato al presidente russo Vladimir Putin.

L’elegante nave a sei piani è in riparazione da settembre nel porto italiano di Marina di Carrara, in Toscana, a circa 100 chilometri a sud-est della città portuale di Genova. Tuttavia, le recenti attività in banchina indicano che l’equipaggio potrebbe prepararsi a salpare.

Il ministero delle Finanze italiano ha affermato in una nota che le indagini hanno rivelato che il proprietario dello yacht aveva legami con “elementi di spicco del governo russo” e individui sanzionati dall’Unione europea.

La giornalista investigativa russa Maria Bevchich e l’attivista anticorruzione Georgy Alborov hanno precedentemente riferito che l’equipaggio è composto da membri del servizio che protegge alti funzionari del governo, incluso Putin. Sarebbe la prova che lo yacht apparteneva al capo.

© AFP

Un misterioso yacht in un porto italiano legato a Vladimir Putin

READ  Non una rara immagine di Lincoln in una capsula la seconda volta sotto la statua del generale Lee fuori dal paese