QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

L’Italia vuole eccezioni per le supercar, dice l’Europa no

L’Europa vuole la neutralità climatica entro il 2050. Uno dei piani per raggiungere questi obiettivi è una flotta di veicoli completamente elettrici dal 2035 in poi. Al momento sono previste eccezioni per i produttori di meno di 10.000 veicoli all’anno, ma la Commissione europea vuole modificare tale regola il prima possibile. Il governo italiano sostiene il contrario e vuole una maggiore protezione per le case automobilistiche come Ferrari, Lamborghini e Maserati in modo che possano utilizzare i motori a combustione per un po’.

>> Leggi di più: Il riemergere della Lamborghini County

L’argomento di Roberto Cingolani, il ministro italiano responsabile del “cambiamento climatico” del Paese? I produttori di auto sportive come Ferrari, Lamborghini e Maserati operano in una posizione privilegiata e hanno bisogno di tecnologie specializzate per passare a supercar elettriche al 100%. E quello sviluppo costerà più tempo e più denaro, il che giustificherebbe una mossa eccezionale. Ma questo argomento non è stato accolto con il sostegno della Commissione Europea, che sostiene che tutti i produttori devono fare la loro parte per raggiungere le ambizioni di CO2.

Zuppa e quando mangiarla

I piani della Commissione europea devono ancora essere approvati dal Parlamento europeo e richiedono il sostegno dei paesi europei, quindi dovrebbero essere esaminati prima che le ambizioni si traducano in termini vincolanti. La maggior parte dei produttori è cambiata ora Ferrari Sopra Maserati Sono previsti modelli 100% elettrici.

>> Panoramica: Quando qualsiasi marchio diventa completamente elettrico?

READ  Belgio - L'Italia vuole aprire il turismo a metà maggio per salvare il settore