QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

L’italiana TIM si prepara a vendere una quota di minoranza nella sua attività di servizi – fonti

Il piano di Labriola per rivedere l’ex monopolio telefonico indebitato ruota attorno alla cessione del controllo della sua preziosa rete fissa al prestatore governativo CDP, mentre divide la società in più unità e attira nuovi investitori.

Mentre continua con il suo piano di ripresa e problemi di rating complicano la vendita della rete, fonti affermano che TIM potrebbe presto organizzare un concorso di bellezza per selezionare un partner, chiamato TIM Enterprise Business Unit.

L’iniziativa combina i servizi di connettività del gruppo di telefonia, il cloud, la sicurezza informatica e le funzioni Internet of Things per grandi clienti aziendali e governativi.

A marzo, CVC ha fatto un’offerta non vincolante fino al 49% di interesse nell’unità. Approach ha valutato la società a $ 6 miliardi, incluso il debito, un prezzo ritenuto insufficiente da TIM, hanno affermato in precedenza le fonti.

Giocatori diversi da CVC hanno espresso interesse dopo che l’unità è stata presentata in una giornata di mercato dei capitali a luglio, ha detto Labriola agli analisti il ​​mese scorso, aggiungendo che TIM ora cercherà di capire come ottenere “il massimo valore da quest’area”.

Nel frattempo, le opinioni divergenti sul valore delle immobilizzazioni di TIM tra Vivendi, il più grande investitore di TIM, e CDP, il suo secondo investitore, stanno complicando le discussioni sulla scissione della rete in vista delle elezioni nazionali del 25 settembre.

READ  Jordan Lukaku lascia l'Italia per continuare la carriera nella seconda divisione spagnola: "Sta bene"