QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Live: Il Racing Genk soffre al Guldenspoorstadion | Jupiler Pro League 2022/2023

  1. 40′ – Giallo – Bilal Al-Masoudi
  1. 74′ – Continua Massimo Bruno per l’amato Keita
  2. 68′ – Continua Bilal Al-Khanous per Nicolas Castro
  3. 68′ – Mike Tresor continua per Angelo Preciado
  4. 68′ – Continua Paul Onuachu del Lembuana Samata
  5. 60′ – Giallo – Nile Mhasatu
  6. 55′ – Giallo – Paul Onuacho

Il Genk ha concluso la prima metà della stagione in testa alla Jupiler Pro League, con 10 punti di vantaggio sull’Unione di inseguimento più vicina. La squadra di Wouter Vrancken può tornare in campo contro il Kortrijk per consolidare la propria posizione di leader. Limburger ha appena fatto rumore?

  1. Secondo tempo, minuto 79. Al-Masoudi sbaglia ancora. Il cannone di Al-Masoudi non è stato posizionato correttamente oggi. Ottiene molto spazio e tempo sul bordo dei sedici, ma non mira tra l’inquadratura. .
  2. Secondo tempo, minuto 76. Il silenzio è uscito bene. Può colpire di testa un bel cross di Paintsil, ma tira a pochi metri di distanza. .
  3. Secondo tempo, minuto 74. Cambio al KV Kortrijk, entra Habib Keita, esce Massimo Bruno
  4. Secondo tempo, minuto 74. Entra per la prima volta anche Storck. Bruno viene messo da parte per Keita. .
  5. Secondo tempo, min 74. Heinen mette Preciado troppo in profondità. L’ecuadoriano ha fatto un ottimo ritorno a Castro, ma non ha avuto scampo. Il Genk è di nuovo più pericoloso nei minuti finali. .
  6. Secondo tempo, 72′, Genk si rialza dopo le sostituzioni. Simon Bossuyt su Radio 1.
  7. Secondo tempo, minuto 71. Subito silenzio. Il silenzio immediato è pericoloso. Loncar si butta sulla traiettoria del tiro del tanzaniano. .
  8. Secondo tempo, 71′ Il lavoro di Paintsil inizia bene, ma non trova il tiro. .
  9. Secondo tempo, 69′ minuto.
  10. Secondo tempo, 69′, tripla sostituzione del Genk. Franken si rende conto che qualcosa deve cambiare. Interviene risolutamente e prende Trezor, Onuacho ed El Khanos, le tre roccaforti degli ultimi mesi, insieme a Samata, Preciado e Castro. .
  11. Secondo tempo, 68′ Sostituzione in KRC Genk, dentro Nicolas Castro, esce Bilal Al Khanous
  12. Secondo tempo, min 68. Cambio KRC Genk, Ongelo Preciado, Mike Trésor
  13. Secondo tempo, min 68. Sostituito al KRC Genk, entra Mbwana Samatta, esce Paul Onuachu
  14. Secondo tempo, minuto 66. Onuacho spinge Avenatti nella porta di Vandenberg, e Van Dam fischia subito un fallo quando il calcio d’angolo di Tresor viene deviato. & nbsp; .
  15. Secondo tempo, min 65. Sitsje sbaglia maldestramente un calcio d’angolo perché Vandenberg è rimasto nella propria porta e quindi non ha avuto punti di contatto. L’ucraino è immerso come un tappo di sughero. .
  16. Secondo tempo, 64′, ancora battito di mani per Avenatti. Tiene bene il pallone e poi coglie l’occasione. Non decora più di un angolo. .
  17. Secondo tempo, minuto 63. Silva tocca pericolosamente il pallone su piede di Tresor dentro l’area di rigore. Il calcio di rinvio è per Kortrijk, perché l’ala affilata è l’ultima a toccare la palla. .
  18. Cartellino giallo per Nail Mhsatu del KV Kortrijk durante il secondo tempo, minuto 60
READ  EF-EasyPost si sveglia al Mont Ventoux: vince Ruben Guerreiro per il compagno di squadra Esteban Chaves | Ciclismo