QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

LIVESTREAM: Un gruppo dirigente molto grande con Van Aert, Teuns e De Gendt | Tour de France 2021

306090120150191.3

    1. Michael Woods (Potresti)
    2. Vincenzo Nibali (ITA)
    3. David Ballerini (ITA)
    4. Nelson Paulis (contro)
    5. Wout Poels (Ned)
    6. Thomas de Gendt (BEL)
    7. Dylan Van Barley (Ned)
    8. Lucas Postelburger (l’Est)
    9. Frank Ponamore (a partire dal)
    10. Daniele Martin (IER)
    11. Michael Matthews (Al di fuori)
    12. Julian Bernard (a partire dal)
    13. Stephen Kruesvik (Ned)
    14. Aurélien Paret-pittore. Aurelien Barrett pittore (a partire dal)
    15. Robin Guerriero (per)
    16. Dylan Adolescenti (BEL)
    17. Sergio Hino (COLE)
    18. Mark Donovan (GBR)
    19. Julian Alphilippi (a partire dal)
    20. Alejandro Valverde (Spa)
    21. David Godot (a partire dal)
    22. Jonathan Castrovigo (Spa)
    23. Kenny Ellsund (a partire dal)
    24. Eun Izagiri (Spa)
    25. Valentine Madwas ا (a partire dal)
    26. Pierre Latour (a partire dal)
    27. Seb Kos (contro)
    28. Bruno Armrill (a partire dal)
    29. Robin Fernandez (Spa)
    30. Matej Mohorek (SLO)
    31. Nero Quintana (COLE)
    32. Wout van Aert (BEL)
    Gruppo leader

    1. Michael Woods (Potresti)
    2. Vincenzo Nibali (ITA)
    3. David Ballerini (ITA)
    4. Nelson Paulis (contro)
    5. Wout Poels (Ned)
    6. Thomas de Gendt (BEL)
    7. Dylan Van Barley (Ned)
    8. Lucas Postelburger (l’Est)
    9. Frank Ponamore (a partire dal)
    10. Daniele Martin (IER)
    11. Michael Matthews (Al di fuori)
    12. Julian Bernard (a partire dal)
    13. Stephen Kruesvik (Ned)
    14. Aurélien Paret-pittore. Aurelien Barrett pittore (a partire dal)
    15. Robin Guerriero (per)
    16. Dylan Adolescenti (BEL)
    17. Sergio Hino (COLE)
    18. Mark Donovan (GBR)
    19. Julian Alphilippi (a partire dal)
    20. Alejandro Valverde (Spa)
    21. David Godot (a partire dal)
    22. Jonathan Castrovigo (Spa)
    23. Kenny Ellsund (a partire dal)
    24. Eun Izagiri (Spa)
    25. Valentine Madwas ا (a partire dal)
    26. Pierre Latour (a partire dal)
    27. Seb Kos (contro)
    28. Bruno Armrill (a partire dal)
    29. Robin Fernandez (Spa)
    30. Matej Mohorek (SLO)
    31. Nero Quintana (COLE)
    32. Wout van Aert (BEL)

    gruppo

Il giorno prima del secondo giorno di riposo, il gruppo del Tour affronta un’altra impegnativa tappa di montagna. I cavalieri si tufferanno nei Pirenei e oggi dovranno conquistare 4 potenti galee. Dopo 3 colonne della prima e una della seconda categoria, segue una discesa a sinistra verso Andorra la Vella. Il viaggio può essere visto dall’inizio alla fine attraverso la trasmissione in diretta.

LIVESTREAM: guarda il Tour de France in diretta

  1. Wout Van Aert gli mette una borsa del ghiaccio nel collo per rinfrescarsi. 13:00 50.
  2. 13 ore 46.
  3. 13 ore 44. Negli Emirati Arabi Uniti, Viguard Steak Langen, il primo server in fila, riceve le istruzioni necessarie dai suoi compagni di squadra. Il plotone 32 dà più spazio agli avventurieri: 6’36”.
  4. 13 ore 41. Steven Kreuzvik ha annunciato i suoi piani per attaccare questo pomeriggio? .

    Steven Kreuzvik ha annunciato i suoi piani di attacco questo pomeriggio?

  5. 13 ore 40. La seconda metà del gruppo di testa ha quasi ripreso la prima parte, ma probabilmente turbolenta fino all’introduzione della prima colonna. E lì puoi accendere di nuovo il fuoco…
  6. 13.37. Ancora scontro sul set con Van Aert e tutti quanti. La battaglia del pendolo viene attaccata verso il nemico di mezzo. & nbsp; .
  7. 13 ore 35. Il gruppo di testa è troppo numeroso per proseguire uniformemente. Michelle aspetta.
  8. Il gruppo è in 5’05”. Gli Emirati Arabi Uniti tengono giù i disoccupati. Anche nel gruppo stringono molto la catena: i proiettili non crescono più di 5 minuti. .13 ore 34.
  9. Il gruppo di testa esplode. 13 ore 33.
  10. Ore 13 31. Il gruppo di testa è già in stato di schianto. Saltano via Kruijswijk, Nibali, Bernard, Powless, Matthews e Ballerini. & nbsp; .
  11. Ore 13 e 27. Mezzo plotone si è allontanato e quasi ogni squadra ha un uomo con sé. Chi ha perso la barca? Emirati Arabi Uniti, Alpecin-Fenix ​​e Intermarché-Wanty Gobert. .
  12. 13:00 25. Di nuovo: 32 leader. Seb Koss, Stephen Kreuswijk, Wut van Aert (Jumbo-Visma), Jonathan Castrovigo, Dylan Van Barley (Inios Grenaders), Dan Martin, Michael Woods (Emerging State of Israel), Vincenzo Nibali, Julian Bernard, Kenny Elesundi (Trek-Segafredo) ), Julian Alaphilippe, Davide Ballerini (Deceuninck-Quick Step), Alejandro Valverde (Movistar), Lukas Pöstlberger (Bora-Hansgrohe), David Gaudu, Bruno Armirail, Valentin Madouas (Groupama-FDJ), Rubofen Fernirolessez (NEF) Guerre -Nippo ), Aurélien Paret-Peintre (AG2R-Citroen), Nairo Quintana (Arkéa-Samsic), Mark Donovan (Team DSM), Thomas De Gendt (Lotto-Soudal) Matej Mohoric, Wout Poels, Dylan Teuns (Bahrain Victorious) e Michael Matthews (BikeExchange), Ion Izagirre (Astana-PremierTech), Sergio Henao (Qhubeka-Nexthash), Pierre Latour (TotalEnergies) e Franck Bonnamour (B&B Hotels-KTM). .
  13. 13 ore 24. La folla al fronte è ancora a tentoni. I comandanti selezionano i loro compagni e cercano anche il veicolo di supporto per carburante aggiuntivo. .
  14. 13 h 21. 155 km più avanti: la fusione. I pacchi si aggrappano l’uno all’altro. Interessante: i campioni nel portalampada sono a bordo e Michael Matthews vuole fare di nuovo la sua mossa a metà gara. Se il tassametro non ci delude, saremo in viaggio con 31 fuggiaschi. .
  15. 13:18 Questi aggressori possono arrivare molto lontano. Jose Dekoere.
  16. 13 Ore 16. Gli inseguitori non balzano certo nel gruppo di testa come categoria. Per alcune cose come Donovan e Pöstlberger, le cose non vanno abbastanza veloci: stanno già bussando alla porta di De Gendt e co. & nbsp; .
  17. 13:15 In termini di classificazione, Aurélien Paret-Peintre è la più grande minaccia per Tadej Pogacar, anche se questa scelta di parole è molto relativa. Essendo il 13° in classifica, il suo deficit è già salito a ben 24’44”.
  18. 13:00 12. Studieremo attentamente il gruppo principale quando sarà completato. È notevole come gli Emirati Arabi Uniti abbiano adottato un atteggiamento molto negativo. I potenziali Valley Rangers di Jumbo-Visma, Eneos ed EF sembrano non preoccuparsi di loro. .
  19. 2’14”. I destrimani se ne vanno, perché il gruppo sta rallentando. La fusione è troppo ravvicinata. I contropiede si allargano con Ballerini, Powless e Mohoric. 13 Ore 10.
READ  Race Against Time per preparare Sakur per Tokyo: "Ha funzionato davvero male negli USA" | Atletica