QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Lo sciopero di Italy Airlines cancella i voli in Europa

Anche i piloti e il personale di bordo delle compagnie aeree low cost italiane Volotea, easyJet e Ryanair hanno smesso di lavorare. © Belgio

Mercoledì uno sciopero del controllo del traffico aereo in Italia ha cancellato i voli in tutta Europa. Cancellati anche i voli da e per l’aeroporto di Bruxelles.

Fonte: Belga

Secondo i media italiani, mercoledì sono avvenuti diversi scioperi contemporaneamente. Il controllo del traffico aereo non è l’unico ad agire. Anche i piloti e il personale di bordo delle compagnie aeree low cost italiane Volotea, easyJet e Ryanair hanno smesso di lavorare.

I sindacati in precedenza avevano fatto appello ai lavoratori affinché scioperissero per diverse ore mercoledì. Le società avevano i loro distinti inconvenienti. Ma il denominatore comune è che i dipendenti vogliono una retribuzione più alta e migliori disposizioni, ad esempio chiedendo un congedo.

L’aeroporto di Bruxelles ha annunciato che sei voli da e per Milano sono stati cancellati per precauzione. Si tratta di voli di Brussels Airlines, Ryanair e IDA Airways.

I giornali britannici hanno riferito che decine di voli dal Regno Unito erano stati cancellati. Il numero di cancellazioni in un importante scambio come Milano è stato stimato a un certo punto in almeno 230, hanno mostrato ancora i media italiani. Ma il controllo del traffico aereo non è stato completamente paralizzato, con alcuni voli dirottati attraverso lo spazio aereo come al solito.

READ  Bleekemolen aspetta ricevimento in 'ufficio in Italia': "Grave errore per una grande squadra"