QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

L’olandese Sarah (40) è scomparsa per settimane senza lasciare traccia in Italia dopo aver litigato con il suo compagno A livello nazionale

Questo è quanto scrivono i media italiani. La donna, originaria dell’Etiopia, avrebbe lasciato la sua casa a Viequano, nel nord Italia, per vivere con il suo fidanzato italiano intorno alle 22:30. Dopodiché è scomparsa senza lasciare traccia.

In una dichiarazione, suo marito ha detto che Sarah ha lasciato la casa senza documenti e senza telefono dopo una “accesa discussione”. La persona dice che non c’è stata fine a cercarla per diversi giorni.

Scarsa integrazione

La donna viveva nei Paesi Bassi, ma ha deciso di trasferirsi in Italia nel 2018 dopo aver conosciuto il marito. Secondo alcuni giornali italiani locali, Sarah non si è integrata bene in Italia. Non ha lavoro e non ha amici.

La sera della sua scomparsa, Sarah ha annunciato che voleva che suo marito tornasse nei Paesi Bassi. “L’ho capita e le ho detto di fare del suo meglio. Ma la situazione è cambiata e poi abbiamo litigato. È uscita e non è più tornata a casa”, ha detto suo marito alla stampa.

Uno show televisivo italiano afferma di avere qualcosa a che fare con il fidanzato di Sarah e la sua scomparsa, ma lui nega. “In realtà non ho usato alcuna violenza contro di lei e lei non era contro di me. Sono molto preoccupato e spaventato per la sua vita”, ha spiegato al piano di indagine. Chi ha visto?.

Ricerca

Le autorità hanno negato che Sarah sia tornata in Olanda perché non aveva con sé documenti di viaggio, telefono o denaro. Secondo il giornale Provincia di Pavia a Martedì i vigili del fuoco e i sommozzatori hanno cercato segni del ritrovamento del suo corpo in un canale a Vikevano. Ricerca non riuscita.

READ  Nations League: l'Inghilterra incontra Germania, Italia e Galles - Belgio e Olanda