QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

L’ONU prevede da ottobre ‘carestia devastante’ in Somalia | All’estero

La Somalia, secondo le Nazioni Unite, è sull’orlo di una “carestia devastante”, ha avvertito Martin Griffiths, coordinatore dei soccorsi di emergenza delle Nazioni Unite. “La carestia è imminente e oggi riceviamo un ultimo avvertimento.”

Griffiths stima che la fame avrà un forte impatto tra ottobre e dicembre, in particolare nella regione della Baia nel sud-ovest.

Griffiths ha affermato che quattro stagioni consecutive di pioggia secca e anni di violenza sono stati responsabili dell’interruzione dell’approvvigionamento alimentare della Somalia. Il Paese del Corno d’Africa, dove vivono circa 16 milioni di persone, subisce attacchi da anni. Il movimento della gioventù islamica armata controlla gran parte delle regioni meridionali e centrali.

Le Nazioni Unite riferiscono che solo quest’anno 750.000 persone sono state sfollate a causa della siccità. Si prevede che la situazione in Somalia rimanga critica almeno fino al marzo del prossimo anno.

READ  "L'Europa pagherà la maggior parte dei costi della ricostruzione dell'Ucraina" | Notizie Instagram VTM