QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

L’organizzatore del festival olandese fa causa al governo

Il principale organizzatore di festival olandese ID&T sta presentando misure sommarie contro il governo a causa delle misure rafforzate di Corona. “È una decisione sproporzionata”, ha detto il CEO Rette van Straalen all’agenzia di stampa ANP.

ID&T organizza i festival Defqon.1, Mysteryland, Awakenings, Sensation, Thunderdome, Welcome to the Future, Amsterdam Open Air e Milkshake.

Insomma, l’organizzatore del festival chiede una decisione chiara al governo. Entrambi i festival devono poter continuare secondo i cosiddetti termini olandesi Fieldlab, in base ai quali si sono svolti eventi di prova, oppure il governo deve assumersi la responsabilità. “Quest’ultimo paga i nostri conti attraverso il fondo di garanzia”, ​​afferma Van Straalen.

La causa andrà in tribunale all’inizio della prossima settimana. “Ora vogliamo chiarezza”, afferma Van Straalen. Non possiamo mantenere tutti limitati fino al 14 agosto. Non possono più farci uscire.

• La vita notturna olandese è di nuovo chiusa fino a metà agosto

Venerdì sera, il primo ministro uscente Mark Rutte e il ministro della Salute Hugo de Jonge hanno annunciato che per il momento non si sarebbero tenuti eventi di più giorni e che i visitatori dell’evento avrebbero dovuto sedersi. Lo hanno fatto per paura di un altro aumento dei contagi, soprattutto tra i giovani.

Durante gli eventi Fieldlab, ci siamo impegnati molto con il governo e ne abbiamo tratto conclusioni insieme. Ora il governo ci sta tirando la mano e ci lascia uscire”, afferma van Straalen.

• Il ritorno a casa di centinaia di giovani contagiati: è questa la soluzione migliore?

Anche il direttore del Lowlands Festival è arrabbiato con il governo. Il festival si terrà dal 20 al 22 agosto di quest’anno. Questo dà alle Lowlands meno di una settimana per tenere il festival, se l’inasprimento delle procedure viene revocato.

READ  Più di nove donatori di sangue su dieci nei Paesi Bassi hanno contratto il corona...

Questo è molto breve e costa un sacco di soldi. Irradiano qualcosa di: “Guarda come lo risolvi”, ha detto il manager di Lowlands Van Eerdenburg all’agenzia di stampa ANP. “Hanno lasciato sospeso il settore. Il governo si è completamente staccato dalla realtà”.

• 165 persone sono rimaste ferite dopo la serata alla discoteca olandese

Anche l’industria della ristorazione olandese sta attraversando un periodo difficile con le nuove restrizioni. Il capo del sindacato olandese, Robert Willemsen, vuole un’ulteriore compensazione finanziaria. “È incomprensibile che l’industria alberghiera e della ristorazione sia il settore che tira sempre la paglia corta. Questo è davvero facile via d’uscita; Il problema sta nel fatto che le persone non aderiscono più alle regole di base, e non puoi risolverlo con le rigide restrizioni del settore della ristorazione, dice.