QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Los Angeles ottiene il suo primo sindaco donna | All’estero

Los Angeles, California, ottiene un nuovo sindaco dopo otto anni. La politica Karen Bass è diventata la prima donna sindaco della città. Ha battuto Rick Caruso, uno sviluppatore immobiliare miliardario che ha pompato più di $ 100 milioni di azioni nella corsa.

Il New York Times riporta che Caruso ha ora chiamato Bass per congratularsi con lei. Bass diventa il 43esimo sindaco nella storia della capitale situata sulla costa occidentale degli Stati Uniti e succede a Eric Garcetti, che ha messo gli occhi su un ambasciatore all’estero.

La gara di Los Angeles è stata controversa perché il promotore immobiliare Caruso fino a poco tempo fa era registrato come repubblicano e in passato ha donato ingenti somme di denaro a repubblicani ultraconservatori. A Los Angeles, a maggioranza democratica, non avrebbe avuto alcuna possibilità come rappresentante di quel partito, quindi Caruso ha cambiato la sua affiliazione al partito al Partito Democratico.

Ex assistente medico

Sebbene star come Gwyneth Paltrow, Kim Kardashian e Chris Pratt abbiano sostenuto Caruso, potrebbe contare su un supporto minore dal punto di vista progressista. Lì, gli elettori erano più entusiasti di Karen Bass, un ex assistente medico che ha servito diversi mandati alla Camera.

Uno dei temi principali delle elezioni è stata la crisi dei senzatetto che affligge da anni la città di 4 milioni di abitanti. Bass ha promesso di dichiarare lo stato di emergenza, che avrebbe fornito più soldi per ospitare le persone che vivono nelle strade della città. Nel suo primo anno da sindaco, Bass vuole trovare una casa per 17.000 persone. Si stima che 66.000 persone siano senzatetto a Los Angeles.

READ  Nuovo processo a due parenti di Alexei Navalny | all'estero