QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Louis van Gaal: “Non ho flirtato con i Red Devils” | calcio

calcioLouis van Gaal torna alla radio olandese per il suo “flirt” – anche se non vuole chiamarlo così – con diavoli Rossi. “Non ho flirtato con il Belgio. Se fai domande, devo rispondere”, ha detto il 71enne – che non è più l’allenatore della nazionale arancione – anche se ieri non ha potuto fare a meno di stuzzicare il Portogallo. Se mi chiamano, lo faranno. Io ascolto”.

Van Gaal ha detto tutto con arguzia e una strizzatina d’occhio durante la Coppa del Mondo, ma ha comunque risposto con entusiasmo alle domande dei giornalisti belgi presenti. Il Belgio è un paese molto bello con persone amichevoli. Knokke è molto carino, quindi ci ho già pensato. Solo, allora dovrai impressionare Truus! “, dopo di che ha subito aggiunto:” No, posso prendere questa decisione da solo, da uomo libero. Ci sono alcuni paesi in cui non andrei e sicuramente non andrei da Truus”.

Guarda. Van Gaal: “Il Belgio è bellissimo, ci ho già pensato”

Van Gaal, ora allenatore della nazionale olandese che si è già “ritirato”, ha chiamato ieri la 3FM Serious Request – una raccolta fondi da NPO 3FM. Lì gli vennero in mente le parole di quel tempo. Non ho flirtato con il Belgio, ma mi hanno fatto domande al riguardo. Non posso farci niente, devo rispondere. E non sto scherzando neanche con il Portogallo”.

Quest’ultimo è arrivato perché gli è stato chiesto anche della possibilità di proseguire la carriera con la nazionale di Ronaldo. contratto in corso con Fernando Santoche ha portato il Portogallo a vincere il titolo europeo nel 2016, è stato sciolto dopo aver perso i quarti di finale contro il Marocco ai Mondiali. “Mi sono ritirato di nuovo, ma se mi chiamano, ascolterò”, ha detto Van Gaal. Ma non vuole chiamarlo flirt.

READ  La concorrente americana Katie Compton termina la sua carriera dopo un test antidoping positivo | ciclocross

Leggi anche.

pittura. Louis van Gaal, allenatore della Nazionale olandese che non esclude i Red Devils: “La cosa fastidiosa è che di solito ha ragione” (+)