QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Lunedì 19 luglio, $ 1,5 miliardi di azioni bitcoin sul mercato, il prezzo sta salendo o scendendo? – BTC Live

Il 19 luglio, le azioni Bitcoin di Grayscale per un valore di 1,5 miliardi di dollari andranno sul mercato. Queste azioni sono state acquistate a gennaio e potrebbero essere vendute solo dopo sei mesi. Gli analisti di JPMorgan prevedono che ciò avrà un impatto negativo sul prezzo delle azioni. Ovviamente non tutti sono d’accordo.

Azioni Bitcoin da rilasciare presto

la settimana scorsa Reciproco Nikolaos Panigirtzoglou di JPMorgan Analysis: “Nonostante qualche miglioramento, i nostri segnali rimangono generalmente ribassisti. La vendita di azioni GBTC dopo la fine del periodo di chiusura di sei mesi a giugno e luglio è un ulteriore ostacolo per bitcoin”.

Parla di GBTC, che sta per Grayscale Bitcoin Trust. O il più grande fondo di asset digitali del mondo e attraverso Grayscale, gli investitori istituzionali possono acquisire bitcoin tramite quote di fondi. Con grande popolarità, l’investitore paga un premio rispetto al normale prezzo del bitcoin, ma è anche possibile che le azioni siano meno popolari e quindi il premio possa essere negativo.

Attualmente, il fondo detiene 654.600 bitcoin, ovvero circa il 3,5% dell’offerta totale disponibile. Ci sono ora un totale di 18.750.06,25 bitcoin in circolazione.

Acquista Bitcoin o Dollari

Gli investitori accreditati possono acquistare azioni GBTC direttamente al NAV in posizioni private giornaliere depositando bitcoin o dollari USA. Le azioni possono essere vendute sul mercato secondario solo dopo un periodo di sei mesi. Secondo Meltem Demirors, chief strategy officer di CoinShares, questo mese possono essere aperte 140.000 azioni bitcoin acquistate da gennaio. Il suo grafico mostra il 17 luglio, ma cade di sabato. Pertanto, è probabile che le azioni saranno sul mercato lunedì 19 luglio.

La popolarità del fondo è esplosa alla fine dello scorso anno, quando il premio sulle azioni GBTC è salito al massimo storico del 40% il 17 dicembre. Molti investitori hanno sentito la FOMO nel loro corpo e non volevano perdere questa barca. Secondo JPMorgan, il fondo ha registrato afflussi record di $ 2 miliardi a dicembre, seguiti da $ 1,7 miliardi a gennaio.

READ  I giovani possono iscriversi al vaccino Johnson & Johnson a partire da oggi (e sono già arrivate le prime chiamate): farlo subito o no? | interni

Il rilascio delle scorte può portare a una pressione al ribasso

Dopo l’apertura il 18 luglio, gli investitori avranno la possibilità di liquidare le proprie azioni sul mercato secondario. Gli analisti di JPMorgan si aspettano che gli investitori vendano almeno una parte delle loro azioni, il che, secondo loro, eserciterà “pressione al ribasso sui prezzi di GBTC e sui mercati dei bitcoin in generale”.

Gli analisti di Kraken non sono d’accordo con questo. Immaginano uno scenario in cui Prezzo bitcoin Infatti è in aumento a causa del rilascio di queste azioni. “Sebbene uno sia un fondo unico rispetto all’altro, Bitcoin e GBTC sono due asset diversi che hanno forze diverse che influenzano i loro prezzi”, ha affermato Pete Hummuston, Principal di Kraken Intelligence.

Paga posizioni corte

Si ritiene che molti investitori istituzionali abbiano acquistato azioni GBTC con bitcoin. Il motivo è approfittare del premio a cui era scambiato GBTC. Kraken scrive su un file Ultimo rapporto di mercato Che queste istituzioni abbreviano Bitcoin (sui soliti scambi) come una sorta di copertura contro la volatilità di Bitcoin.

Ciò può significare due cose, le istituzioni che hanno cercato di arbitrare il premio GBTC possono detenere le proprie azioni e posizioni a breve termine, oppure non eserciteranno pressioni di vendita sul mercato. Possono anche vendere le loro azioni per ripagare le loro operazioni short, che a loro volta acquistano bitcoin.

“La complessità e la durata associate al riposizionamento del mercato durante l’apertura di un titolo GBTC non sono in bianco e nero. Di per sé, potrebbe non essere abbastanza significativo da influenzare immediatamente il prezzo del bitcoin, come alcuni sostengono”.

READ  La Cina insegue Bitcoin (BTC) fuori dalla tenda, ma alle criptovalute non interessa affatto » Crypto Insider

Due spettacoli di Willie Wu

Contribuisce anche l’analista Willie Wu. Descrive due scenari, uno dei quali è simile a Kraken.

Rialzista: un investitore acquista bitcoin e lo sposta in scala di grigi. In cambio, ottengono azioni GBTC. Quindi vendono bitcoin nel mercato principale per coprire il rischio di investire in GBTC. Nella situazione attuale, hanno ottenuto rendimenti dalla posizione corta e dal premio su GBTC. Le azioni vengono quindi rilasciate, vendute e le posizioni corte vengono chiuse. Woo lo chiama ascendente.

Ribassista: se le azioni GBTC vengono emesse e vendute, il premio su GBTC diminuirà. Ciò significa che è più interessante per gli investitori acquistare queste azioni, piuttosto che acquistare bitcoin direttamente nel mercato normale.

Lo sconto delle azioni Bitcoin rende il GBTC più attraente

Attualmente, il premio è negativo del 12,17%, il che significa che le azioni GBTC sono più economiche del 12,17% rispetto a Bitcoin. “Gli investitori che cercano un’esposizione negativa a lungo termine a Bitcoin fanno meglio ad acquistare GBTC piuttosto che individuare Bitcoin”, ha affermato David Grider della società di ricerca sugli investimenti FundStrat.

READ  CEO Pfizer: “La terza dose dovrebbe essere richiesta entro 12 mesi dalla seconda” | Il coronavirus si sta diffondendo

Di seguito puoi vedere il premio su GBTC.

Fonte: Skew