QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Lungo ingorgo a Kiev per andare a prendere l’acqua dopo il bombardamento russo di infrastrutture vitali

La Russia dice che non annullerà l’accordo sul grano, ma lo sospenderà. Mosca vuole assicurazioni che l’Ucraina non utilizzerà le corsie di grano nel Mar Nero per scopi militari. Mosca afferma che questo è il caso del recente attacco alla base navale di Sebastopoli nella Crimea occupata e annessa. Quindi sembra che i russi vogliano garanzie che l’Ucraina non attaccherà la loro flotta nel Mar Nero, anche se sono un obiettivo militare.

Le Nazioni Unite sono profondamente preoccupate per un possibile embargo su tali esportazioni. Ciò spingerebbe nuovamente i prezzi dei generi alimentari a livelli significativi e potrebbe portare a disordini sociali, soprattutto nei paesi poveri. La Turchia, uno dei principali acquirenti di grano da Russia e Ucraina, sta ora cercando di negoziare con Mosca per attuare l’accordo.

Prima dell’invasione russa di febbraio, l’Ucraina esportava in media sei milioni di tonnellate di grano e mais al mese. Dopo l’accordo con la Russia, il mese scorso si trattava di quattro milioni di tonnellate. L’Ucraina può anche esportare grano attraverso i porti fluviali del Danubio o per ferrovia, ma tale capacità sarà limitata a 3,5 milioni di tonnellate al mese, secondo uno studio.

READ  L'uomo è stato ingiustamente imprigionato in un istituto psichiatrico per più di due anni dopo una confusione di personalità