QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

L’unico ragazzo sopravvissuto all’incidente della funivia deve tornare dalla zia in Italia dal tribunale

Lo scorso maggio un bambino ha perso entrambi i genitori in un incidente a causa della rottura della funivia della cabinovia di una funivia nei pressi del Lago Maggiore e del malfunzionamento dell’impianto di frenata di emergenza. Nell’incidente è morto anche suo fratello.

Un giudice minorile italiano trattiene il ragazzo per la sorella del padre, che vive nella città italiana di Pavia, ma la sua famiglia materna in Israele non è d’accordo. Credono che il ragazzo dovrebbe essere cresciuto in Israele.

Dopo mesi di tiro alla fune tra le due parti, il nonno israeliano di Eden Frank lo portò in Israele per visitare l’Italia senza il permesso della zia. È stato concordato che il ragazzo sarebbe stato riportato dalla zia dopo aver giocato un giorno, ma invece è stato trasportato oltre il confine in Svizzera con un’auto a noleggio, dove li aspettava un aereo privato per volare in Israele.

Il nonno è ora indagato dalla magistratura italiana in relazione al rapimento. Secondo il ramo israeliano della famiglia, questa è una rappresentazione di cose completamente sbagliate. Secondo loro, i genitori del bambino avevano discusso di tornare in Israele poco prima dell’incidente.

Il giudice israeliano dice che spera che la famiglia possa riconciliarsi a beneficio del ragazzo, ma per ora non è così. I nonni israeliani di Eden hanno detto che faranno appello contro la sentenza.

La gondola si schianta vicino al lago Mahior.Immagine EPA

Ethan era solo uno dei quindici sopravvissuti allo schianto. Dopo essere stato ricoverato in ospedale, è stato ricoverato dalla zia in Italia. La donna riceve l’affidamento dei figli e dice di volerlo allevare in un paese europeo per volere del fratello morto. Tuttavia, la famiglia della madre di Eden vede un futuro per lui in Israele.

READ  In Italia le regole della corona sono sempre più complicate