QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

L’uomo che ha schiaffeggiato il presidente Macron è stato condannato a…

Il tribunale penale di Valence ha condannato l’uomo che martedì ha schiaffeggiato il presidente francese Emmanuel Macron a 18 mesi di carcere, di cui 14 mesi con sospensione della pena. Il giudice ha anche emesso un mandato di cattura.

L’incidente è avvenuto martedì, durante la visita del Presidente a una scuola alberghiera nella contea di Drome. Il filmato mostrava Damian Tarrell, 28 anni, in mezzo alla folla dietro le mura. I due hanno scambiato alcune parole prima che Tarrell afferrasse l’avambraccio del presidente e sembrasse dargli un pugno in faccia.

l’uomo ha gridato “Montjoie, Saint-Denis. Maccheroni giù!”, uno slogan a volte usato dai reali di estrema destra. “Montgues, Saint-Denis” era il grido di guerra del regno francese nel XII secolo. Il politico di sinistra Eric Cockerell (LFI) ha subito notato su Twitter che lo stesso slogan è stato intonato quando è stato attaccato alcuni anni fa dai combattenti dell’Action Française, un movimento nazionalista di destra. Con maccheroni cade L’attaccante ha criticato le politiche di Macron.

“Atto di violenza deliberato”

Il presidente ha poi risposto all’orecchio in un giornale. “Dobbiamo mettere questo incidente in prospettiva, questo è un incidente isolato”, ha detto. Il presidente Macron ha denunciato l’uso della forza. “Non dovremmo permettere a persone molto violente di dominare il dibattito pubblico, non se lo meritano”.

Giovedì il procuratore generale ha ordinato a Tarrell di scontare 18 mesi di carcere per violenza intenzionale contro una persona nell’autorità pubblica, definendo lo sciopero “completamente inaccettabile” e un “atto di violenza intenzionale”.

Oltre a Tarrell, è stato arrestato anche un altro sospettato. Questo 28enne non è stato perseguito per l’incidente con il presidente Macron, ma per possesso illegale di armi. Durante le indagini, nella sua abitazione sono state trovate armi e una copia dei dipinti di Adolf Hitler la mia lotta L’ho trovato.

READ  La prima sessione plenaria della Conferenza sul futuro dell'Europa senza cittadino | all'estero