QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

L’uomo giusto al posto giusto nella partita giusta: la clinica si svuota gradualmente al Club Brugge | Club Brugge

Club BruggeSul Fit-o-meter fa quasi bel tempo al Club Brugge. Senza ulteriori incidenti/infortuni, solo Karl Hofkins salta i Mats Rits nelle intense settimane che precedono la Coppa del Mondo.

Si sfregano le mani al campo base di Knokke.

Clinton è morto nella fase finale della sua riabilitazione: ha dovuto essere sostituito infortunato nel derby cittadino contro il Cercle Brugge e ha saltato le vittorie contro Leverkusen e Porto, tra gli altri. Il club può contare presto anche su Noa Lang. L’olandese si è ritirato ad agosto per un infortunio alla caviglia, alla fine non ha effettuato il trasferimento e spera di tornare presto in campo.

Tajon Buchanan ha già giocato per il Canada contro l’Uruguay martedì sera. È in campo da più di quindici minuti, ma sarà particolarmente felice di essere riuscito a realizzare i suoi primi minuti di stagione. L’unica via è su.

Tutto insieme è una spinta per Karl Hofkins. Ora deve solo perdere il recupero dei Mats Reets, che in linea di principio si uniranno dopo il nuovo anno.

L’allenatore del Bruges sa che ci aspettano settimane molto impegnative. Quiz di calcio e coppa di calcio a Maasmechelen e partite di Champions League. Gara di alto livello ogni tre giorni. In altre parole, potrà usare chiunque. Per far riposare qualche giocatore una volta ogni tanto. Sia fisicamente che mentalmente. Ottobre e novembre saranno duri per il Campione Nazionale. Con l’Atletico Madrid due volte, in trasferta contro Anderlecht, Union, Gent e Leverkusen. Al Jan Breydel Club riceverai, tra gli altri, Anversa e Porto. E nel frattempo, attende un inquietante (leggi: remoto) trasferimento del trofeo al Patro Maasmechelen.

READ  Il giocatore di Boccia Rombouts vince in modo convincente l'ultima partita ma viene squalificato | Giochi per persone con bisogni speciali

Noa Lang si allena con l’Olanda. Il club può contare presto su di lui. © Foto Notizie

L’alternanza è già stata una ricetta collaudata per il blu e il nero nelle ultime settimane. Ad esempio, Hoefkens ha scambiato sei ragazzi al Seraing Stadium dopo la vittoria della Champions League sul Leverkusen.

La sua reazione poi dopo una prestazione mista della sua squadra. “Coloro che hanno avuto l’opportunità l’hanno catturata nei miei occhi. Da allenatore te lo puoi solo aspettare. Devo usare la qualità che ho nella squadra. Più sono difficili le opzioni per me, meglio è per la squadra. Guarda : noi, come club, dobbiamo giocare professionalmente se vogliamo “sfidare” e realizzare la nostra ambizione di giocare il campione per la quarta volta consecutiva”.

E dopo aver vinto 0-4 al Porto, Gutla è stato lasciato in panchina a Liegi.

Quel colpo contro lo Standard (sconfitta per 3-0) è tra l’altro un risultato che non sono rimasti a lungo a Brugge. Pista senza gravi conseguenze.

danza sul filo del rasoio

Lo stesso Hoefkens vede il suo nucleo ben imbottito come un vantaggio. Da giovane allenatore sa come gestire la situazione. Anche se in futuro balla spesso sul filo del rasoio. “È molto socialmente intelligente”, ha detto di recente un conoscente di lui.

Hofkins.

Hofkins. © BELGA

L’allenatore del Bruges è schietto, dice cosa intende e di solito lo fa in modo positivo. Queste sono qualità di un allenatore che la maggior parte dei giocatori rispetta. Hoefkens vuole anche migliorare i suoi giocatori. La competizione lo ha aiutato. Tutti si alleneranno/giocheranno in punta di piedi.

T1 spera che coloro che avranno una possibilità nelle prossime settimane, la prendano di nuovo.

Lo chiami. Boyata/Mechele/Silla al centro della difesa con Mata? Buchanan / Ala sinistra lunga? Noosa/Skov Olsen a destra? Sowah/Yaremchuk/Larin/Jutglà in primo piano?

L’uomo giusto, al posto giusto, al match giusto. E cerca sempre di rendere tutti felici. Avrai pressione di scelta?

Leggi anche.

Molti meno tifosi sugli spalti: come i nostri club sono rimasti bloccati nel contratto di trasmissione televisiva (+)