QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Malala si è sposata

La vincitrice del Premio Nobel per la pace Malala Yousafzai, che è stata uccisa da un combattente talebano nel suo paese natale, il Pakistan nel 2012, si è sposata all’età di 15 anni. Lo ha annunciato martedì sui social.

Malala, che vive da tempo nel Regno Unito, ha celebrato il matrimonio nella città inglese di Birmingham con la famiglia della coppia. “Oggi è un giorno prezioso nella mia vita. Il rapitore e io ci siamo uniti per diventare partner per tutta la vita”.

Suo marito, Asser, li chiama solo per nome. Potrebbe essere Aser Malik, il direttore generale del club di cricket, ma non è stato confermato ufficialmente.

Lo scorso luglio, Malala ha detto a British Vogue che non era sicura se si sarebbe mai sposata. Ancora non capisco perché le persone si sposino. Se vuoi avere qualcuno nella tua vita, perché devi firmare documenti di matrimonio, perché non solo una partnership? Il commento è stato ampiamente criticato in Pakistan all’epoca.

Attività

Malala, 24 anni, è ammirata in molte parti del mondo, soprattutto nei paesi occidentali, per il suo personale coraggio e attivismo nell’educazione delle ragazze e delle donne. Nel suo paese natale, il suo attivismo ha diviso l’opinione pubblica.

I talebani hanno cercato di ucciderla perché ha descritto gli abusi nel suo paese su un blog della BBC. Ha così suscitato le ire dei fondamentalisti musulmani.

È stata colpita alla testa. In un ospedale di Rawalpindi i medici sono riusciti a rimuoverlo. Per ulteriori cure, è stata trasferita in Gran Bretagna, dove in seguito ha continuato a vivere ea frequentare la scuola con la sua famiglia.

READ  Padre Naya Rivera guarda all'incidente mortale di sua figlia: "Suo figlio ricorda ancora bene quel giorno" | Famoso

Ha ricevuto una serie di premi internazionali per il suo attivismo, tra cui il Premio Sacharov per la libertà di espressione. L’incoronazione definitiva è avvenuta nel 2014 con il Premio Nobel per la pace. A diciassette anni, era la più giovane vincitrice di sempre.