QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

‘Mantenere insieme la band’: la reazione di Mick Jagger alla morte del batterista Charlie Watts | spettacolo

FamosoAlla fine di agosto, i Rolling Stones furono costretti a dire addio al batterista Charlie Watts, morto all’età di ottant’anni. La sua morte è stata inizialmente affrontata in silenzio dai membri della band, ma in una nuova intervista con The Sun Frontman Mick Jagger parla di Charlie per la prima volta.




“Charlie è sempre stato lì”, dice Mick Jagger nell’intervista. Il batterista è morto il 24 agosto. Aveva 80 anni. “Suonava sempre magnificamente ed era felice di discutere su come avremmo potuto fare di meglio. Ha tenuto insieme la band musicalmente, perché era la roccia attorno alla quale è stato costruito il resto. Oltre a suonare musica, abbiamo passato dei bei momenti insieme. Andavamo spesso a guardare cricket insieme. E quando eravamo Insieme, non parlavamo di musica. Per esempio, parlavamo di arte, di cui lui sapeva più di me. È una grande perdita per tutti noi”, sospira Mick Jagger. “È così difficile. Ma ci siamo divertiti molto e Charlie ha fatto musica fantastica. ” ”

Rispettabile

Nonostante la morte di Charlie, i Rolling Stones sono di nuovo in tournée. Il batterista è stato sostituito da Steve Jones, che aveva già collaborato con diversi membri della band nei loro progetti da solista. “Le cose stanno andando bene. È molto rispettoso. Ha fatto i compiti e ha ascoltato le nostre canzoni. Abbiamo parlato di Charlie che si esibiva – nelle registrazioni, ma anche dal vivo. Ha mantenuto alcune cose che ha fatto Charlie. Sono una parte essenziale della canzone ,” dice Jagger. “.

READ  riconsiderare. 'Why You Kill Women 2': 'La familiare delicatezza del cuore nelle uniformi del dopoguerra' | spettacolo

Sarà l’ultimo round per i Rolling Stones? “Mi fanno questa domanda da quando avevo 31 anni”, dice il favorito. “Ma non lo so. Può succedere di tutto. Se le cose andranno bene l’anno prossimo e tutti vorranno andare in tour, faremo sicuramente degli spettacoli. Ma per ora sto cercando di concentrarmi su questo tour”.

Leggi anche:

nella foto. I Rolling Stones perdono il batterista Charlie Watts (80)

I Rolling Stones dedicano una performance al batterista scomparso Charlie Watts

I Rolling Stones non erano al funerale del batterista Charlie Watts, ma hanno oscurato il logo della lingua