QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Manu Ferrero teme la sconfitta spagnola contro l’Italia: “Il Belgio potrebbe essere già stato eliminato all’ottava di finale”

Manu Ferrero si avvicinerà senza dubbio alle semifinali Italia-Spagna dell’Europeo. Lo scout dell’agente di AA è un belga spagnolo e certamente spera che ‘La Rose’ vinca. Secondo Ferreira, l’Italia ha già i migliori documenti.

Ape Sporesa Ferreira è in vantaggio per la prima semifinale del Campionato Europeo. Teme l’annientamento degli spagnoli. “Non credo che siano abbastanza bravi, ma i punti deboli sono enormi. Siamo corti al centro e dietro. Non è abbastanza per il livello più alto. Questo è il numero di gol che abbiamo ingoiato contro la Croazia. Cattori di commedia. Gli italiani non consentono tali obiettivi. “

Costruisci molto lentamente

Nelle prime partite del torneo, è stato difficile per la Spagna segnare. “Il centrocampo non sta andando bene. La costruzione è molto lenta. L’avversario ha tutto il tempo per impostare un buon sistema. Che sia questa la forza anche di questa Italia. Poi è difficile fare gol per l’avversario, guarda Belgio.”

Le scatole specifiche che Ferrara in precedenza chiamava punti deboli sono punti di forza per gli italiani. “Gli italiani sono ottimi difensori e il loro portiere è molto forte. Se Donorrumma fosse stato l’obiettivo del Portogallo al posto di Rui Patricio, il Belgio sarebbe già stato eliminato nell’1/8 di finale”.

READ  Cliff House, Buglia, italiano | Sabato