QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Marc Marie Hoegbregts attaccato ad Amsterdam

Mark Marie Hoegbregts stava andando in bicicletta a Herengracht, Amsterdam, e ha cercato di sorpassare un’auto che si muoveva lentamente. Quando l’autista si è improvvisamente girato per strada, ha suonato il campanello per informare l’autista in questione della sua presenza. Poi si dice che una donna sia uscita, a quel punto ha iniziato a imprecare e a prenderlo a pugni in faccia.

“Penso che un colpo o qualcosa del genere”, ha detto Huijbregts. “Ma era una donna anziana, quindi è stato difficile per me darle uno schiaffo sulla schiena. Ma queste persone erano davvero pazze”. Ha spiegato che non si trattava di un attacco anti-gay, ma piuttosto di un attacco per strada: “Certo, la gente alla fine ha gridato ‘sporco gay’, ma la coppia mi ha attaccato non perché fossi gay, ma a causa del campanello della mia bici. .”

Hoygbrigets lo ha già denunciato alla polizia. Inoltre, sta cercando anche un testimone che ha assistito all’incidente: “La bella ragazza che era lì quando sono stato aggredito a Herengracht stamattina, per favore, si farà avanti? Grazie”, ha scritto su Twitter.

READ  Ross e Rachel sono una vera coppia? Si dice che David...