QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Marc van Ranst risponde alla campagna pubblicitaria della vaccinazione: “I Red Devils stanno diventando…

E alla fine dell’Europeo tutti i Red Devils saranno stati vaccinati contro il Corona virus. Con questo messaggio, l’allenatore della nazionale Roberto Martinez e il virologo Marc van Ranst hanno risposto alle domande sulla campagna di vaccinazione della nazionale.

Leggi anche.Molti Red Devils non sono stati (ancora) vaccinati, nonostante la priorità: la FA deve essere ritenuta responsabile

Questa campagna di vaccinazione è stata criticata perché mercoledì si è scoperto che non tutti i Red Devils sono stati fucilati, nonostante gli fosse stata data la priorità. “I Red Devils sostengono la campagna di vaccinazione del governo, su questo non ci sono dubbi”, ha detto in conferenza stampa il tecnico della nazionale Roberto Martinez. “Da qui alla fine del torneo verranno tutti vaccinati. Alcuni hanno già fatto l’iniezione, altri hanno deciso di aspettare qualche settimana perché hanno già avuto il virus e sviluppato gli anticorpi. Oppure perché sono già stati vaccinati. Posso “Non spiegarlo per ragioni mediche. Ma siamo tutti molto contenti perché è con l’aiuto del governo. Possiamo formare una bolla sicura”.

(Leggi di più sotto il video)

Video: rr

All’arrivo lunedì al Tubize Training Center, tutti i giocatori sono stati testati e separati l’uno dall’altro. Quando tutti sono risultati negativi, il gruppo è stato riunito e ne è seguito un incontro sulle vaccinazioni.

Soluzione pratica

“Abbiamo scelto una soluzione praticabile”, afferma il virologo Mark van Ranst, che è stato anche consulente del sindacato. “In un mondo ideale, i calciatori sarebbero stati vaccinati pochi mesi prima del torneo (Proprio come gli atleti olimpici, ndr.). Tuttavia, l’opinione pubblica non era pronta per questo in quel momento. Adesso mancavano meno di due settimane alla prima partita. Abbiamo fornito a tutti i giocatori informazioni individuali per prendere una decisione informata”.

READ  Le possibilità del Barcellona di incassare un grande successo: Messi ei suoi compagni di squadra scendono a terra correndo contro il Levante | Calcio straniero

Ad ogni giocatore è stato detto se avevano o meno anticorpi e hanno sviluppato una resistenza al virus. Sappiamo che i giocatori che hanno gli anticorpi non saranno probabilmente infettati nelle prossime settimane. Soprattutto perché il team trascorre un mese in una bolla chiusa”, afferma Van Ranst.

Simon Mignolet, insieme a Thibaut Courtois, Toby Alderweireld e Jeremy Duques, erano tra i giocatori vaccinati lunedì. “Non ho ancora avuto anticorpi, perché non ho ancora avuto il virus”, dice la guardia. “Sono stato un falso positivo due volte. Sono stato vaccinato, ma è una scelta individuale per tutti. Abbiamo parlato in gruppo delle vaccinazioni. Sono state poste le domande necessarie e abbiamo ricevuto la spiegazione corretta. Dopodiché, tutti hanno deciso per se stessi”.

‘Tutti saranno vaccinati’

“Sia chiaro che tutti saranno vaccinati”, afferma van Ranst. “Il fatto che l’Olanda abbia lasciato il portiere Jasper Cillessen a casa a causa della sua contrazione del virus Corona è dovuto ai diavoli. Tuttavia, non è l’ideale per i migliori atleti essere vaccinati nel momento in cui devono esibirsi. Io e te ci sentiamo 95 per cento due giorni dopo aver ricevuto il vaccino, ma per i migliori atleti queste percentuali possono fare la differenza. È meglio farsi vaccinare mentre si riposa. I Red Devils che non sono ancora vaccinati verranno vaccinati subito dopo gli Europei”.

Quando i Red Devils lasceranno il torneo e si staccheranno dal campo di Tubize – preferibilmente i Campioni d’Europa – tutti saranno vaccinati. I giocatori vaccinati questa settimana riceveranno quindi un secondo colpo, gli altri saranno i primi.

“Non ingigantire questo caso a dismisura”, ha concluso Martinez. “Cerchiamo di essere il più sicuri possibile, ma siamo qui anche per giocare e vincere le partite. La cosa più importante è che tutti in nazionale capiscano l’importanza della vaccinazione”.

READ  Il direttore del Club Brugge Vincent Manert appare davanti a un giudice dopo una passeggiata notturna per 2,44 per miglio di sangue: "Mi sono preso la mia responsabilità" | Bruges