QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Marito arrestato 44 anni dopo la morte della moglie

Il sospettato è Chester Vegas, 78 anni.
Foto: UFFICIO DELLO SCERIFFO PARROCCHIALE DI LAFOURCHE

Una svolta in un caso di omicidio di 44 anni nello stato americano della Louisiana: Chester Vegas, 78 anni, è stato accusato di aver sparato a sua moglie, Diane, in un negozio di alimentari nel 1977.

Lo ha annunciato sabato lo sceriffo locale e spera, con l’arresto dei parenti più stretti della vittima, di “chiudere subito questo capitolo”. “La famiglia di Diane ha lasciato molte domande nel corso degli anni”, si legge in un comunicato.

Il corpo di Diane Vegas è stato trovato senza vita il 10 ottobre 1977 presso il ristorante “The Chicken House” a Golden Meadow, una cittadina lungo la costa meridionale. Aveva 32 anni. Poi anche Vegas fu accusata del suo omicidio sparando alla donna alla schiena, ma non ci fu risposta e l’uomo fu rilasciato. Su insistenza della famiglia Diane, il caso è stato riaperto l’anno scorso.

Secondo la polizia, le “nuove informazioni” hanno ora portato all’arresto dell’uomo. Che cosa esattamente non è ancora chiaro. Il sospettato è già stato rilasciato, dopo aver pagato una cauzione di $ 50.000. L’uomo è stato accusato di omicidio colposo e comparirà in seguito in tribunale.

READ  Il primo ministro britannico Johnson si scusa per le violenze in Irlanda del Nord del 1971 | all'estero