QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Martin Scorsese commemora le uccisioni di massa dimenticate nel nuovo film: “Questo è come la giustizia”

Martin Scorsese commemora le uccisioni di massa dimenticate nel nuovo film: “Questo è come la giustizia”

Al Festival di Cannes, Martin Scorsese l’ha ottenuto Assassini di fiori di luna, con Leonardo DiCaprio e Robert De Niro, un caloroso benvenuto. Il film porta alla luce un omicidio di massa dimenticato del popolo degli Osage.

Trio Levi

indiani d’America Sono quasi invisibili nella cultura visiva americana, ma quando ottengono il tempo sullo schermo, di solito descrivono le miserabili condizioni in cui devono vivere oggi. Ecco perché lo sono i primi minuti del 27° lungometraggio di Martin Scorsese Assassini di fiori di luna Assolutamente sbalorditivo: vediamo membri ben vestiti della gente di Osage che vanno in giro in macchine costose, tasche piene di dollari, raschiando venditori bianchi invadenti per strada.

mondo opposto? Era vero un secolo fa, gli Osage sono stati per un po’ le persone più ricche del mondo pro capite: il pezzo di terra in Oklahoma che il governo aveva riservato loro si è rivelato pieno di petrolio. Risulta essere un dono avvelenato per l’Osage, perché quando la fortuna vomita dalla terra, attira anche coloro che hanno cattive intenzioni.

Persone come l’uomo d’affari William Hill (interpretato da Robert De Niro nel film), un fusto manipolatore e materialista che ha escogitato un piano spietato per sbarazzarsi degli Osage e mettere i loro soldi in tasca. Le atrocità commesse da Hale e dai suoi complici furono dimenticate per quasi cento anni, finché il giornalista David Gran non le riportò in vita nella sua saggistica. Assassini di fiori di luna.

Martin Scorsese a Cannes la scorsa settimana. Il film parla della tragedia della fiducia e del tradimento tra gli Osage e gli americani bianchi.Immagini, immagini, notizie

Il film che Scorsese ha realizzato sulla base di questo devia dall’approccio giornalistico della nonna: il libro ha gli autori individuati dall’FBI e il film punta quasi immediatamente in direzione di Hill e della sua banda. Come spesso accade, Scorsese racconta la storia attraverso gli occhi dei cattivi. Ma più di famosi film di gangster come Bravi ragazzi dentro Assassini di fiori di luna C’è anche spazio per provare dolore per le loro vittime.

READ  Jennifer Aniston è rimasta così colpita dall'incontro "amico": "Sembrava che fossimo ancora lì ieri" | Showbiz

Scorsese si concentra su Ernest Burkhardt: un barbone pigro, interpretato in modo impareggiabile da un Leonardo DiCaprio spogliato di tutta la sua vanità. Come nipote di William Hale, esegue i suoi ordini mortali senza pensarci due volte. Una svolta sorprendente (e storicamente accurata): come molti altri uomini bianchi che rivendicano la fortuna di Osage, anche Ernest è sposato con una donna Osage. Ma a differenza di questi altri uomini, è sinceramente innamorato di Molly (il ruolo pieno di sentimento di Lily Gladstone), e lei lo ama. La loro relazione è il cuore del film e fonte di suspense: per quanto tempo Ernest manterrà la distanza morale tra il suo amore per Molly e l’assassinio della sua famiglia? Molly scoprirà l’infedeltà di Ernest?

Con un’autonomia di circa 3,5 ore, Scorsese ha avuto le conseguenze irlandesi Ancora una volta ha realizzato un film di proporzioni colossali. Senti quel tempo Assassini di fiori di luna Passa davvero. Il film manca decisamente di forma e sottigliezza nel mezzo. Allo stesso tempo, questo enorme tempo di gioco è anche necessario per rendere palpabile la portata e la perversità di questa tragedia. Come se Scorsese si rimpicciolisse così lentamente, che puoi finalmente contemplare con orrore la portata del piano di Hill e la spietata pazienza necessaria per portarlo a termine.

Robert De Niro e Leonardo DiCaprio come cattivi in ​​Killers of the Flower Moon.  Immagine per gentile concessione di Apple

Robert De Niro e Leonardo DiCaprio come cattivi in ​​Killers of the Flower Moon.Immagine per gentile concessione di Apple

Assassini di fiori di luna Era uno dei film più attesi a Cannes e quelle grandi aspettative sono state soddisfatte: la stampa e il pubblico sono impazziti. “Il caloroso benvenuto qui a Cannes è molto speciale”, ha detto l’attrice Lily Gladstone, cresciuta in una riserva dei piedi neri nel Montana, alla conferenza stampa dopo la premiere. “Ma soprattutto sembra giustizia.”

READ  "Rough Diamonds" con Kevin Janssens su Netflix dal 21 aprile 2023 | film

Oltre a Gladstone, DiCaprio, De Niro e Scorsese, alla conferenza stampa è intervenuto Jeffrey Standing Beer, presidente degli Osage People. “Quando ho incontrato Martin Scorsese per la prima volta, gli ho chiesto come volesse avvicinarsi a questa storia. Mi ha detto: racconterò una storia sulla fiducia. Tra Molly ed Ernest, ma anche tra il mondo esterno e gli Osage. E sul profondo tradimento di quella fiducia.

Perpetual Big Bear dice: “La mia gente ha sofferto molto e sopportato le conseguenze di quel tradimento fino ad oggi. Ma posso dire a nome degli Osage che Martin Scorsese e il suo team hanno ristabilito la fiducia. Confidiamo che questa volta non si vergognerà .”

Scorsese e co. Non solo volevano raccontare la storia degli Osage, ma volevano fare lo stesso per loro. Hanno partecipato a rituali, banchetti e cerimonie e sono stati ampiamente ascoltati delle loro storie. “Ci siamo avvicinati a questa storia quasi come antropologi”, afferma DiCaprio. Aggiunge Lily Gladstone: “Penso che ciò che abbiamo creato vada oltre l’antropologia. Locale La gente è abituata agli antropologi che vengono a studiarci. Ma i non artisti possono sfidare le persone a considerare la loro complicità La supremazia bianca? ”

“Questo film espone la banalità del male”, afferma Robert De Niro. “Questo è ciò su cui dobbiamo essere sempre vigili. Lo vedi anche oggi con… Tutti sanno con chi sto parlando, ma non dirò il suo nome. Quindi è una cosa sistemica, ed è ciò che rende è così spaventoso.

Killers of the Flower Moon arriverà nei cinema e su Apple TV+ questo autunno