QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Meghan Markle è vittima di una campagna di odio coordinata…

La duchessa del Sussex, Meghan Markle, è stata vittima di una deliberata campagna di odio e disinformazione su Twitter. Questo conclude un rapporto di Bot Sentinel, che ha identificato 83 account dietro la maggior parte dei tweet offensivi diretti a Meghan e suo marito Harry.

Il principe Harry e sua moglie Meghan sono stati presi di mira su Twitter, ma circa l’80% degli insulti sono diretti a lei. Questa è la conclusione di Bot Sentinel, una società di analisi dei tweet. Sono stati analizzati 114.000 tweet sulla coppia e sono stati identificati 93 account ritenuti responsabili del 70% degli insulti.

Il Bot Sentinel ha affermato che 55 di questi account erano destinati esclusivamente ad alimentare una campagna diffamatoria contro Meghan e Harry. Anche gli altri 28 conti sono serviti principalmente a rafforzare il messaggio di quei conti iniziali. In totale, si dice che gli account abbiano circa 187.631 follower e Bot Sentinel stima che i tweet, che contengono anche un velato linguaggio razzista, potrebbero totalizzare 17 milioni di utenti su Twitter.

Secondo il rapporto, non c’era uno schema “organico” nell’interazione tra i diversi account, quindi sembra essere uno sforzo coordinato per colpire la coppia ancora più duramente. Dopotutto, la maggior parte dei resoconti sembra essere sostenuta da umani. “Abbiamo trovato pochissime prove dell’uso dei bot”, ha affermato Christopher Buzzi, CEO di Bot Sentinel. Washington Post.

READ  Il rapper Kanye West pubblica Merch con Balenciaga in onore dell'ultimo album | modello