QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Mercedes introduce la formula dell’abbonamento negli Stati Uniti per dare una spinta alle sue auto elettriche – Immagine e suono – News

Penso che i commenti negativi siano un po’ miopi. D’altra parte, il sentimento su Tweakers è spesso lo stesso La guida elettrica è solo per i ricchi Lo è, ma allo stesso tempo le iniziative per rendere la guida elettrica più accessibile, come questa, vengono abbandonate.

Il costo dello sviluppo di una nuova piattaforma, in questo caso EVA, costa molti miliardi. Anche prima che la vite venga progettata, il margine di profitto previsto sul progetto è già stato determinato. Il prezzo di partenza dell’auto dipende dalla disponibilità a pagare.

Diciamo che un acquirente su cinque è disposto a sborsare $ 5.000 per un po’ di potenza in più. Quindi, in teoria, il prezzo di partenza della stessa auto potrebbe essere ridotto di 1.000 euro per gli altri quattro acquirenti, per continuare a offrire la stessa redditività, ma poiché il prezzo di partenza è ora inferiore, l’auto è alla portata di molte più persone. .

Parallelamente, vedo spesso la discussione secondo cui Tesla addebita denaro per l’attivazione basata su software dell’hardware su ciascuna auto. L’auto A ha esattamente gli stessi componenti dell’auto B, ma rianimarla costa migliaia di euro. L’alternativa sarebbe trasferire le modifiche alla catena di montaggio ei costi di sviluppo del sistema (forse centinaia di milioni) a tutti i clienti. Anche quelli a cui non interessa affatto il pilota automatico. Quindi il prezzo di partenza della loro auto sarà (inutilmente?) più alto.

READ  Sempre più aziende mettono in guardia sugli scaffali vuoti negli Stati Uniti...