QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Messi vince il 7° Pallone d’Oro, De Bruyne 8, Putellas vince il femminile | calcio

Lionel Messi ha vinto il Pallone d’Oro per la settima volta in carriera. L’argentino ha avuto la preferenza nel referendum su Robert Lewandowski e Jorginho. Kevin De Bruyne è stato il miglior belga in ottava posizione, Romelu Lukaku è arrivato dodicesimo. Tra le donne, il Pallone d’Oro è andato ad Alexia Putillas dell’FC Barcelona.

La sua eredità nella storia del calcio è cresciuta ulteriormente. Per la settima volta, Lionel Messi è in cima alla lista dei Pallone d’Oro, il premio individuale più ambito del calcio.

Di solito questo era senza discussione, almeno quest’anno. Quindi è stata un’uscita unica a causa della tanto discussa cancellazione nell’ultimo anno. I 180 giudici terranno conto del calendario 2020 – con Lewandowski come la star definitiva -?

Kevin De Bruyne pensava che avesse senso. Ma i giornalisti a volte sono contraddittori.

anno ricco di eventi

Numero 7 per Lionel Messi, quindi. Dopo l’anno più movimentato della sua carriera senza dubbio. Il detentore del record ha vinto lo swing Barcellona quasi da solo nei primi mesi del 2021. Non è bastato per un titolo nazionale, ma per la Coppa di Spagna.

In estate, l’altro Messi ha effettivamente fatto l’ultimo test del Pallone d’Oro guidando l’Argentina alla Copa America. Il primo gran premio del suo paese.

Poi è stato un fulmine a ciel sereno con la partenza forzata dal Barcellona. Il PSG ha visto la possibilità di completare il miglior trasferimento di sempre. Al momento i risultati sono deludenti: l’argentino non è riuscito a segnare più di 3 volte, numeri inaccessibili.

Due anni fa pensavo che sarebbe stata l’ultima volta, ma vincere la Copa America è stata la chiave.

Lionel Messi

Tuttavia, un avvio lento a Parigi non ha potuto trattenere Messi dal settimo Pallone d’Oro – ora più che rivale perenne Cristiano Ronaldo. L’argentino ha recitato nel Théâtre du Châtelet.

“E’ fantastico essere di nuovo qui. Due anni fa pensavo che sarebbe stata l’ultima volta, ma vincere la Copa America era la chiave”, ha detto Messi.

“Non so quanti anni mancano, ma spero che ce ne saranno altri, perché mi sto divertendo tantissimo. Non vedo l’ora di raggiungere nuovi traguardi”.

33 punti di differenza

Un po’ più lontano, il suo compagno preferito Robert Lewandowski nella sua elegante uniforme. 54 gol nel 2021 non sono bastati all’attaccante del Bayern Monaco per battere Messi. La differenza nel conto finale è stata di 33 punti.

La giuria ha trovato troppo chiari i numeri record di Lewandowski in Bundesliga? O la colpa è stata del suo deludente risultato all’Europeo con la Polonia? Il verdetto è comunque duro: di nuovo nessun posto nell’albo d’oro

Messi ha detto con parole rassicuranti: “Ti sei meritato la coppa l’anno scorso”. Al momento, nessun premio è stato assegnato a causa della pandemia di Corona. “Spero che France Football (organizzatore del Pallone d’Oro, editore) ti dia comunque un trofeo, perché te lo meriti”.

Lontano dai nominati, due belgi hanno ottenuto il massimo dei voti. Kevin De Bruyne era ottavo e il miglior ranking di sempre di Romelu Lukaku era dodicesimo.

La top ten del Pallone d’Oro
1. Lionel Messi (Argentina) Barcellona / Paris Saint-Germain
2. Robert Lewandowski (Paolo) Bayern Monaco
3. Jorginho (ETA) Chelsea
4. Karim Benzema (Fra) Real Madrid
5. N’Golo Kante (Francia) Chelsea
6. Cristiano Ronaldo (di) Juventus/Manchester United
7. Mohamed Salah (singolo) Liverpool
8. Kevin De Bruyne Manchester
9. Kylian Mbappé (FRA) Paris Saint-Germain
10. Gianluigi Donnarumma (ETA) Milano / Parigi Saint-Germain

Alexia Putillas è la vincitrice del Women’s Prize

La controparte femminile di Lionel Messi è stata provata e messa alla prova all’FC Barcelona, ​​proprio come l’argentina, e si chiama Alexia Putellas.

La 27enne centrocampista ha mantenuto la tripletta con il suo club segnando 26 gol in 42 partite e segnando anche nella finale di Champions League contro il Chelsea. La scorsa estate è stata anche insignita del premio UEFA Women’s Player of the Year. Nel sondaggio del Pallone d’Oro, è stata preceduta dalla sua compagna di squadra Jenny Hermoso.

“Questo è un momento molto speciale”, ha detto l’emozionante Putillas. “Ringrazio tutti i miei compagni di squadra del Barcellona. Questo è un premio del gruppo”.

Potilas è il terzo nome nella lista d’onore del Pallone d’Oro femminile. Succedette ad Ada Hegerberg e Megan Rapinoe.

READ  L'Inter vince senza problemi e si eleva (per il momento) alla prima posizione in Serie A | TIM Serie A 2021/2022