QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Meta interrompe il riconoscimento facciale su Facebook – IT Pro – Notizie

Il sistema di riconoscimento facciale di Facebook è stato interrotto da Meta. Nelle prossime settimane la funzionalità verrà rimossa da Facebook e gli utenti non potranno più riconoscere le persone nelle foto e nei video presenti sulla piattaforma.

in un Messaggio Su Facebook, Jerome Bisenti del dipartimento di Intelligenza Artificiale di Facebook ha scritto che il riconoscimento facciale verrà interrotto nelle prossime settimane. Inoltre, la piattaforma rimuoverà più di un miliardo di modelli che possono essere utilizzati per riconoscere i volti.

Secondo Pesenti, un terzo degli utenti di Facebook ha attivato la funzione di riconoscimento facciale. Ha anche scritto che disabilitando il sistema si farà in modo che le foto non ricevano più automaticamente un testo alternativo, con cui le persone cieche e ipovedenti possono dire chi è nella foto.

Facebook è stato coinvolto in un file causa Per abilitare il riconoscimento facciale su Facebook. Fino ad allora, l’azienda doveva offrire un’opzione di abbonamento, in cui gli utenti avrebbero dovuto scegliere di abilitare il riconoscimento facciale sulle loro foto di Facebook. l’anno scorso riorganizzato La piattaforma per $ 550 milioni in una class action e a febbraio ripetutamente Adatto per 650 milioni di dollari.

Secondo Pesenti, la tecnologia è ancora preziosa, ma occorre trovare un equilibrio tra vantaggi e rischi del riconoscimento facciale. Spera che con un dibattito aperto e i responsabili politici che stabiliscano regole più chiare per l’uso del riconoscimento facciale.

Facebook ha annunciato il cambio di nome la scorsa settimana. L’azienda ora si chiama Meta. Tutte le piattaforme esistenti manterranno il loro nome attuale, incluso Facebook. Il cambiando il nome È stato annunciato allo stesso tempo con una visione più ampia per lo sviluppo del metaverso.

READ  Riapre la sala partenze dell'aeroporto di Bruxelles dopo l'evacuazione di ... (Zaventem)