QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Metti i limoni di qualità sulla mappa della cooperativa del sud Italia

Fino a pochi anni fa era difficile trovare nei supermercati italiani un limone roca Imperial con marchio geografico conservato. Oggi questo frutto, noto per l’alto contenuto di succo e l’intenso aroma di buccia edibile, è sugli scaffali di decine di catene italiane e in molti paesi europei e non.

Entro la fine del 2019 era ammissibile l’Associazione dei Limonicoltori Rocca Imperial, un gruppo di agricoltori che si trovavano a dover far fronte alla mancanza di un’organizzazione per promuovere la loro raccolta. Il successo non richiede molto tempo. Nonostante lo scoppio dell’epidemia, ben presto riuscirono a dare a questo limone un segno e un alto valore commerciale.

Alcuni dei soci della cooperativa. Da sinistra a destra: Oriolo Tario, Latronico Catarina, Arguri Natalina, Pujongiorno Pietro, Francesco Pace

“Nel giro di due anni e mezzo abbiamo costituito un’azienda con certificazioni GlobalGAP e GRASP, introdotto il nostro marchio Limore, progettato diverse tipologie di packaging, sviluppato un sistema di coltivazione con il minor numero possibile di pesticidi e commercializzato in Italia ed esportato in altri paesi europei e gli Emirati Arabi Uniti.” Pietro Poungiorno, Presidente dell’Associazione Agricoltori.

“Attualmente abbiamo 90 ettari di coltivazione e 15 aziende affiliate, la maggior parte delle quali sono gestite da donne e/o giovani. Verranno commercializzate in catene. Esportiamo circa il 60% in Germania, Regno Unito, Francia e Svizzera. Solo il 2% del i mercati totali vengono scambiati. Un codice QR viene inserito su ogni confezione fornita. Data di raccolta e informazioni sul coltivatore Lo facciamo perché lo facciamo per i nostri clienti e consumatori. Conosciamo l’importanza della diagnostica. “

“Il nostro programma di imprenditorialità inizia a livello di base. Il nostro obiettivo è premiare la coltivazione. Per questo, gli agricoltori devono unirsi. Solo allora ci sono solide basi per vendite di successo. Gli agricoltori di tutti i livelli di coltivazione godono di consulenza e follow-up. L’associazione anche organizza i mercati e la vendita dei trasporti. In poco tempo il trend negativo che perdurava qui si è potuto arrestare: i commercianti stranieri compravano il prezzo, raccoglievano limoni interi e poi li vendevano sotto un altro nome. Siamo emozionati, “Pungiorno conclude.

READ  Blue Elephant, Green Future 119 MW Solar Alliance in Italia

Per maggiori informazioni:
Produttore presso Limoni Associates presso Rocca Imperiale – Soc. Agricola

Via Vibo Valentia, 26
87074 Rocca Imperiale (CS) – Italia
Telefono: +39 349 4694903
prolimonidiroccaimp@libero.it
www.limore.it

OP Joinfruit Società Consortile arl
Via Al Castello 13
12039 Verzuolo (CN) – Italia
Telefono: +39 (0) 175 230807
s.mana@joinfruit.com
info@joinfruit.com
www.joinfruit.com