QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Moderna e Pfizer stanno lavorando a un vaccino che prende di mira una variante omicron | all’estero

Le aziende farmaceutiche Moderna e Pfizer stanno lavorando a un vaccino di richiamo che prende di mira il tipo di coronavirus omikon. A Moderna, un vaccino potrebbe essere pronto entro l’autunno, afferma il CEO Stefan Bancel. Alla Pfizer, sarà già a marzo.




Secondo Moderna, inizieranno presto una serie di studi clinici per il vaccino di richiamo. “Dobbiamo cercare di sconfiggere il virus”, ha detto il CEO di Bancel a CNBC Trade. L’attuale dose di richiamo di Moderna, che è la metà della dose, aumenta il numero di anticorpi di 37 volte. Una dose intera sembra aumentare l’efficacia di cento volte.

Il CEO di Pfizer afferma che la produzione del vaccino è già iniziata. “Non so se è necessario. Non so se verrà utilizzato, ma saremo pronti”, ha detto Albert Burla alla CNBC. Afferma che sono ancora necessari studi per scoprire se è necessaria una quarta dose del vaccino.

Leggi di più sotto il video: L’OMS avverte: ‘Non chiamate Omicron mite’

Collegamento

Omikron è più contagioso della variante delta. Di conseguenza, molte persone devono essere isolate, il che porta alla carenza di personale. Coloro che sono stati vaccinati hanno meno probabilità di ammalarsi gravemente di omicron.

Moderna ha già firmato contratti per un valore di 18,5 miliardi di dollari (16,4 miliardi di euro) con Regno Unito, Corea del Sud e Svizzera quando il nuovo booster sarà disponibile. Il CEO Bancel riconosce che la sfida più grande è portare il vaccino nei paesi meno sviluppati. Degli 807 milioni di dosi di vaccini consegnate, appena il 25% è andato nei paesi meno sviluppati. La società ha affermato che Moderna sta anche cercando di espandere la sua tecnologia mRNA per curare altre malattie.

READ  La famiglia De Clerck ha una vista di 200 milioni

Leggi anche.

Qual è lo scopo di un certificato di recupero? Il precedente inquinamento delta non protegge dall’omicron (+)

“La gente ha paura di perdere molta libertà politica a causa della scala”: il politologo Karl DeVos risponde alle domande più importanti sulla scala Corona (+)