QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Mourinho e Capello criticano l’Italia detentrice del titolo europeo – Football International

Mourinho e Capello criticano l’Italia detentrice del titolo europeo – Football International

L’Italia ha concluso la preparazione all’imminente Europeo con una brutta vittoria sulla Bosnia-Erzegovina e il ct della Nazionale Luciano Spalletti ha visto la sua squadra non al cento per cento. Le critiche dei media italiani non sono state troppo forti, ma José Mourinho è stato chiaro nel suo ruolo di analista: questa Italia non prolungherà il suo titolo europeo.

© Scatti Pro

Il 15 giugno l’Italia inizierà il Campionato Europeo in Germania da campione d’Europa in carica. Tre anni fa l’Inghilterra venne battuta ai rigori nella finale del Campionato Europeo. Mourinho, che ha allenato in Italia per diversi anni e sarà attivo in Turchia la prossima stagione, non si aspetta che l’Italia abbia una buona prestazione in Germania.

“Penso che tutti lo pensino”, ha detto come analista. “Portogallo, Inghilterra e Francia”, ha indicato come favoriti. Dietro, Germania e Spagna. Ma l’Italia è campione d’Europa? Non ci credo. Non sono abbastanza bravi nella selezione”, ha ragionato il portoghese, che inizierà a lavorare come allenatore del Fenerbahçe dalla prossima stagione.

I quotidiani italiani Tuttosport, La Gazzetta dello Sport e Corriere dello Sport si sono concentrati principalmente sulle buone sensazioni dopo la vittoria di misura contro la Bosnia-Erzegovina.
I quotidiani italiani Tuttosport, La Gazzetta dello Sport e Corriere dello Sport si sono concentrati principalmente sulle buone sensazioni dopo la vittoria di misura contro la Bosnia-Erzegovina.

Spalletti ritiene che l’Italia possa fare meglio di quanto fatto vedere contro la Bosnia-Erzegovina. ‘Ci è mancata un po’ di intensità e abbiamo dovuto andare avanti senza fare piccole pause. Penso che siamo al settanta o all’ottanta per cento, non ancora al cento per cento. Ma siamo ancora in tempo. Tutti si sono fatti avanti e ora possiamo mettere insieme l’undici titolare”, ha detto il ct della Nazionale in un momento stampa dopo la partita di Empoli.

Il tecnico della Nazionale ha ascoltato anche le dichiarazioni di Mourinho. “Non devo rispondere”, Spalletti non ha esitato. «Faccio il mio giudizio e penso di poter essere obiettivo al riguardo. Abbiamo giocatori forti e di qualità”, ha detto. Lo vede anche l’ex allenatore Fabio Capello. Tuttavia, l’italiano, che è diventato più volte campione d’Italia e ha vinto la Champions League con il Milan, pensa che questo non sia sufficiente.

READ  Wim Daniels ti porta in Italia

“Questa vittoria per 1-0 contro la Bosnia-Erzegovina mi dà altre due garanzie”, ha scritto nel suo saggio. Gazzetta dello Sport. ‘Cercheremo di difendere il titolo europeo con Gianluigi Donnarumma in forma a Wembley e David Fratessi pronto ad attaccare in questa partita. Per il resto c’è altro da immaginare. A una settimana dagli Europei sento che c’è ancora molto lavoro da fare.

Vuoi essere completamente preparato per i Campionati Europei in Germania? Ordina qui lo speciale Campionato Europeo VI che include le formazioni attese di tutte le nazioni e un’intervista esclusiva con l’allenatore della nazionale Ronald Koeman.

Le partite del girone più difficili d’Italia


Guarda tutti i nostri video qui