QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Muore improvvisamente in Colombia la coppia olandese: “La prima ipotesi riguarda un pesce contaminato mentre visitava un ristorante” | All’estero

La coppia olandese è morta improvvisamente all’inizio di questa settimana durante una vacanza in Colombia a causa degli effetti dell’avvelenamento. Un canale di notizie colombiano ha riferito che il rapporto dell’autopsia è stato causato da una sostanza estranea.

La prima ipotesi si riferisce all’intossicazione alimentare causata da un pasto consumato da Ninki Bawa, 29 anni, e dal suo ragazzo, Bob Kotei, 31 anni. La coppia olandese avrebbe visitato lunedì sera The Rum Box, un ristorante nel centro storico di Cartagena. Hanno ordinato un pesce potenzialmente contaminato, secondo le informazioni dell’ufficio del pubblico ministero e la ricerca condotta da un patologo.

Il proprietario del ristorante in questione, che ha il primato di essere il miglior ristorante della città su TripAdvisor, è il figlio del sindaco. “Il mio ristorante è uno dei tanti che hanno visitato. Per quanto ne so, non mangiavano pesce con noi. Anche se non posso dare una risposta completa su questo, Abraham Dow ha detto in una conversazione in chat con il canale di notizie. I parenti delle vittime sono ora giunti a Cartagena per completare tutte le procedure di rimpatrio.

Il testo continua sotto l’immagine

L’ingresso del ristorante Rum Box a Cartagena. © Google Street View

Malato

La coppia si è innamorata sabato per una breve vacanza in una famosa città costiera nel nord-ovest della Colombia. I due si sono sentiti bene alla locanda dopo aver mangiato qualcosa lunedì sera. Gli olandesi si ammalarono così tanto che il personale fu costretto a chiamare un medico. Ha scoperto che i sintomi stavano peggiorando. Poi si è deciso di portare i turisti in una clinica vicina.

Secondo il direttore medico della Medihelp Clinic, i due avevano la pressione alta e mal di stomaco ed erano sotto shock. La donna ha dovuto essere rianimata perché le sue funzioni vitali erano gravemente compromesse. Purtroppo non ha funzionato. Il suo ragazzo è stato ricoverato in terapia intensiva, ma anche le sue condizioni sono peggiorate rapidamente. Alla fine è morto martedì mattina”.



READ  Seconda denuncia per aggressione al giornalista francese Bourdain: "Si masturba mentre la guarda" | All'estero