QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

‘Music Industry Bears’: il ritorno degli ABBA può essere all’altezza delle aspettative?

“Conosco la musica degli ABBA da quasi tutta la mia vita, il gruppo è come una famiglia per me. È incredibile che siano tornati insieme”. La trasmissione in diretta in cui gli ABBA ha annunciato il suo tanto atteso ritorno giovedì è stata vista quasi due milioni di volte. Tuttavia, è improbabile che qualcuno di questi spettatori avrebbe reagito con più entusiasmo di Ronnie Willock (62). L’uomo si considera un grande fan della band e ha una stanza privata nella sua casa dove tiene la sua collezione ABBA: migliaia di LP, puzzle e borse sono accuratamente esposti uno accanto all’altro. “Ci sono state speculazioni su un possibile ritorno anni fa, quindi non dovrebbe sorprendere che fossi molto irritabile dopo l’annuncio”.

Secondo Lut Kuppens (58), fondatore del fan club belga ABBA, l’entusiasmo dei Wielockx è condiviso da molte persone cresciute con la musica band svedese. In passato, ha organizzato giornate annuali per i fan in cui le parti interessate possono partecipare a panel di esperti sul repertorio della band e partecipare a una vera lotteria ABBA. Ora sta pianificando un viaggio nella nuovissima arena di Londra dove gli ABBA terranno concerti dal prossimo anno. È possibile che i musicisti svedesi non fossero presenti di persona: i loro corpi sono stati rimodellati utilizzando le moderne tecnologie in modo che potessero esibirsi sotto forma di ologramma. In questo modo, Agnetha, Björn, Benny e Anni-Frid appariranno esattamente come facevano durante il periodo di massimo splendore della band negli anni ’70. “Sono stato a Stoccolma due volte prima per seguire le orme degli ABBA, ma a Londra possiamo avvicinarci alla band come mai prima d’ora.”

READ  Prince potrebbe "sopravvivere al disastro nucleare" in sicurezza pieno di musica | Gente famosa

I membri della band trovano importante creare un suggerimento nel loro ritorno che il tempo si è fermato dalla loro rottura nel 1982. Musicalmente, questa selezione si traduce in canzoni che suonano come direttamente da album classici come Super membro della band a partire dal Vuoi fu scelto. Wielockx si chiede: “Sono contento che i membri del gruppo non abbiano provato a cambiare rotta, quindi perché scherzare con una ricetta per il successo?”

Ricetta del dolce di successo

Non c’è dubbio che i marketer dietro il gruppo si fregano le mani quando sentono tali affermazioni. Dopotutto, hanno lavorato per anni su una strategia per mantenere viva la follia intorno al gruppo e per dare grande importanza ai modi per ricostituire la loro base di fan. Il collegamento importante in questo è il musical ABBA Ciao mammaÈ stato visto da 65 milioni di persone dal suo primo spettacolo e ha incassato oltre 3,3 miliardi di euro. Negli ultimi anni, la performance e i suoi due film equivalenti hanno introdotto nuove generazioni nel repertorio degli ABBA. In questo modo, la musica è diventata più importante delle persone che l’hanno fatta.

Stanny Crickets, che in questi giorni sta attraversando il paese con il suo adattamento Ciao mamma, osserva che il genio delle canzoni degli ABBA risiede nella loro semplicità. “Le canzoni degli ABBA sono degli orsi nell’industria musicale. Proprio come a volte mangi una caramella e poi non riesci a fermarti, le loro canzoni sono irresistibili”.

Krits si chiede perché esattamente il gruppo scelga di tornare. Dopotutto, i membri hanno una buona reputazione e il ritorno comporta un rischio creativo. “Non credo che fossero motivati ​​da interessi finanziari, ma il loro desiderio di portare nuovo materiale era semplicemente troppo grande. Inoltre, hanno una ricetta per il successo che non ha bisogno di cambiare. I Rolling Stones non si reinventano su ogni tournée di concerti.”