QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Namibia e Paesi Bassi per rafforzare gli accordi bilaterali

Il primo ministro e ministro delle relazioni internazionali e della cooperazione di Netflix Nandi Ntaido ha affermato che la Namibia e i Paesi Bassi continueranno a rafforzare le loro relazioni bilaterali intensificando la cooperazione in molti settori.

Comprende i settori del turismo, del commercio, dell’energia e delle infrastrutture.

Nandi-Nidwa ha parlato mercoledì con l’ambasciatore del paese in Sudafrica, Hon Peters, durante una cerimonia di consegna del vaccino dai Paesi Bassi.

I Paesi Bassi hanno fornito alla Namibia 75.000 dosi del vaccino AstraZeneca.

La spedizione è arrivata domenica e lunedì il governo l’ha distribuita ai siti di vaccinazione.

Il ministro ha detto che questa donazione mostra l’unità tra i due paesi.

“Questa donazione arriva in un momento critico nella distribuzione dei vaccini, in particolare il vaccino astronomico, quindi alcune persone vanno senza una seconda dose”, ha detto.

La Namibia deve avere almeno il 60-80% della popolazione vaccinata per essere immune e meglio armata contro il governo-19.

Tuttavia, lo stato non ha finora vaccinato più del 5% della popolazione.

“Dank U, Olanda”, ha detto Nandi Ndayitwa.

Ha detto che oltre a scienza, tecnologia, innovazione e istruzione, la Namibia ha visto anche progetti avviati dai Paesi Bassi per sostenere l’economia verde della Namibia.

Questa partnership ha contribuito allo scambio di posti di lavoro e competenze indispensabili per i namibiani, con un’attenzione particolare ai giovani. Allo stesso modo, il sostegno dei Paesi Bassi ha migliorato la qualità della vita in molti paesi e ne siamo molto grati. “C’è un’eccellente cooperazione a diversi livelli, compresa la pace e la sicurezza internazionali”, ha affermato.

Peters si è detto orgoglioso dello sforzo congiunto che ha portato alla consegna dei vaccini nelle ultime due settimane.

READ  Adozione di un nuovo farmaco per l'Alzheimer negli Stati Uniti

Ha detto che è iniziato come un’iniziativa personale di cittadini olandesi e namibiani che vogliono aiutare la Namibia durante le epidemie.

I governi namibiano e olandese hanno lavorato insieme per creare le condizioni per fare tutto questo e per garantire forniture rapide e sicure.